‘Un’esperienza dolorosa’ per il Wall Street Journal. ‘Un film scioccante’ per il Los Angeles Times. ‘Come essere bloccati nel traffico’ per il New York Times. Sono questi solo alcuni dei giudizi senza possibilità di replica che la critica americana ha riservato a Larry Crowne, la commedia con Julia Roberts e Tom Hanks in uscita questo fine settimana negli Usa. Il film racconta di un veterano della marina che torna al college e s’innamora della sua professoressa.

Si tratta di un flop per la Roberts, che già in un altro ruolo da professoressa non aveva scelto un film felice (mMonaLisa Smile), ma la vera stroncatura è per Tom Hanks che figura, oltre che come protagonista, anche come regista, produttore e sceneggiatore.

Fonte: corriere della sera