Sherlock Holmes ha incassato 470 milioni di dollari in tutto il mondo, e un sequel sembra ormai molto probabile. Jude Law ne ha parlato durante la conferenza stampa per il suo nuovo film Repo Men.

Ci siamo divertiti moltissimo a girare Sherlock Holmes, è stata un’esperienza molto bella. So che voi giornalisti siete abituati a sentirvi dire dagli attori “Oh, quanto ci siamo divertiti!” a ogni film, ma stavolta è vero: per noi [riferendosi a Forest Whitaker, seduto accanto a lui] Repo Men è stato uno spasso, ma lo è stato anche Holmes, ve lo giuro. Andavamo tutti d’accordo, e soprattutto eravamo consapevoli di avere ancora molto materiale da sfruttare. Conan Doyle ha scritto più di 15 libri.

Quindi c’era molto entusiasmo, e quando abbiamo visto che il film incassava bene, abbiamo iniziato a pensare a cosa poteva succedere dopo. Io, ovviamente, ho immaginato Sherlock Holmes rinchiuso in una scatola mentre il dottor Watson… [Alza le mani in segno di vittoria, all’idea del suo personaggio che sale alla ribalta].

Penso proprio che faremo un secondo film. Non ho ancora avuto la conferma, e non accadrà la prossima settimana, ma penso che accadrà entro l’anno.