La Commissione d’Appello della Censura si è riunita ieri e ha accolto il ricorso presentato da Teodora Film e Spaziocinema, distributori di 17 Ragazze, decretando che non esiste alcun valido motivo per vietare la visione del film ai minori di 14 anni. Scritto e diretto da Muriel e Delphine Couline, 17 Ragazze, basato su fatti realmente accaduti, racconta di 17 compagne di liceo che decidono di restare incinta contemporaneamente; nel cast, Louise Grinberg, Roxane Duran e Esther Garrel. Grazie alla saggia decisione della Commissione d’Appello, qualche preadolescente italiano – il film esce in Italia oggi, 23 marzo – andrà a vedere questa delicata riflessione sulla maternità.

 

Fonte: Coming Soon