Dopo le voci degli ultimi tempio, arriva la conferma ufficiale: Daniel Brühl entra nel cast stellare assemblato da Anton Corbijn per l’adattamento di A Most Wanted Man, romanzo di John Le Carré, uscito in Italia col titolo di Yssa il buono. La storia è appunto incentrata su Yssa, un rifugiato scappato da una prigione turca e inseguito dalla polizia svedese con l’accusa di essere un terrorista ceceno. Arrivato ad Amburgo, il protagonista rivela di avere la possibilità di accedere a dei conti bancari segreti nei quali è contenuto denaro di provenienza molto dubbia: e ciò attirerà su di sè l’attenzione dei servizi segreti di mezzo mondo. Al momento sul ruolo assegnato a Brühl non è stato ancora rivelato, mentre il protagonista sarà interpretato da Grigoriy Dobrygin, in un cast che cui parteciperanno, tra gli alti, Philip Seymour Hoffman, Robin Wright, Rachel McAdams, Willem Dafoe, oltre a una serie di attori tedeschi trai quali Nina Hoss, Franz Hartwig, Kostja Ullman, Rainer Bock, Charlotte Schwab, Max Volkert Martens e Martin Wuttke; al film parteciperà inotre l’attrice turca Derya Alabora. L’adattamento è stato firmato da Andrew Bowell (Lantana). Le riprese sono già in corso, l’uscita è prevista per il 2013.

Fonte: Empire