Rachel McAdams film
- Pubblicità -

Rachel McAdams è una delle migliori attrici della sua generazione che lo star system cinematografico possa desiderare. Bella, sexy, carismatica e ironica, l’attrice canadese ha saputo dare un valore aggiunto a film che hanno fatto la storia del cinema. La recitazione è sempre stata la sua passione e la sua carriera continua a subire un’impennata che sembra non arrestarsi, continuando ad essere famosa in tutto il mondo e riuscendo a conquistare una larga parte di pubblico.

Ecco, allora, dieci cosa da sapere su Rachel McAdams.

Rachel McAdams: i suoi film e le serie TV

1Ha recitato in celebri film. Il debutto cinematografico dell’attrice avviene nel 2002 con il film di Paolo Virzì, My Name is Tanino, dove interpreta Sally, la ragazza americana che fa perdere la testa di Gaetano. La sua notorietà fa un gran balzo in avanti dopo aver recitato, nel 2004, nel film Mean Girls, interpretando Regina George, l’antagonista principale del film. Da qui in poi, la sua carriera è un continuo crescendo: nel 2004 prende parte a Le pagine della nostra vita, l’anno successivo a 2 single a nozze – Wedding Crashers, mentre nel 2007 recita in Arsenico e vecchi confetti e nel 2009 lavora in Un amore all’improvviso. Ma non è finita qui, perché il suo successo è proseguito con film come Sherlock Holmes (2009), Midnight in Paris (2011), To the Wonder (2012), Questione di tempo (2013), Sotto il cielo delle Hawaii (2015), Southpaw – L’ultima sfida (2015) e Il caso Spotlight (2015). Tra gli ultimi film si ricorda il debutto nell’universo Marvel con Doctor Strange (2016), per poi recitare in Disobedience (2017), Game Night – Indovina chi muore stasera? (2018) e Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga (2020).

2. Ha recitato anche in alcune opere televisive. Il debutto nel mondo della recitazione avviene per la McAdams con un episodio della terza stagione della serie per ragazzi Il famoso Jett Jackson. Divenuta poi un attrice di cinema, ha negli anni fatto solo alcune incursioni in televisione, recitando nel film Quando il perdono è una condanna (2002) e nelle serie Slings and Arrows (2003-2005). Ha poi fatto ritorno sul piccolo schermo nella seconda stagione della serie True Detective, recitando nei panni della detective Ani Bezzerides accanto agli attori Colin Farrell e Vince Vaugh.

3. È stata candidata al premio Oscar. Dopo anni in cui veniva candidata principalmente a premi come i Teen Choice Awards, gli MTV Movie Awards e i Satellite Awards, nel 2016 l’attrice ha infine ottenuto la sua prima nomination al premio Oscar. Grazie al film Il caso Spotlight infatti stata una delle cinque candidate come miglior attrice non protagonista. Pur non vincendo il premio, andato a Alicia Vikander, tale evento ha contribuito ad una rinnovata popolarità per la McAdams.

rachel mcadams

Rachel McAdams in Doctor Strange

4. È stata la prima scelta per il ruolo. Nel film della Marvel Doctor Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch, l’attrice ha ricoperto il ruolo di Christine Palmer, collega del protagonista e suo interesse sentimentale. Originariamente la McAdams era stata contatta per recitare nel ruolo di Pepper Potts in Iron Man, ma aveva rifiutato. Quando le fu offerta una nuova possibilità di entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe, l’attrice non ci pensò due volte.

5. Non era certa di riprendere il ruolo per il sequel. Poiché il suo personaggio era stato trattato in modo piuttosto approssimativo in Doctor Strange, l’attrice aveva espresso uno scarso interesse a ritornare anche nel sequel. Nel dicembre del 2020, tuttavia, l’attrice ha confermato la sua presenza nel cast di Doctor Stange nel multiverso della pazzia, smentendo dunque il suo iniziale scettiscimo.

Rachel McAdams e Ryan Gosling

6. Rachel McAdams e Ryan Gosling: l’odio prima dell’amore. I due attori canadesi si sono conosciuti sul set del film Le pagine della nostra vita, tratto dal romanzo omonimo di Nicholas Sparks, e sembra che i rapporti tra loro fossero molto tesi. Lo stesso regista, Nick Cassavetes, ha rivelato che i due giovani attori se ne sono davvero dette di tutti i colori, non sopportandosi e, pare, arrivando anche alle mani. Lo stesso Gosling rivelò di come inizialmente aveva tentato di far licenziare l’attrice affinché venisse trovata una sua sostituta.

7. Dall’odio all’amore, per i due attori il passo è stato breve. Se in principio il rapporto tra Rachel McAdams e Ryan Gosling andava tutt’altro che bene, è stato dopo la realizzazione del film che i due hanno fatto loro il proverbio “chi si odia, si ama”. Infatti, dall’odiarsi, i giovani attori si sono innamorati follemente uno dell’altro, arrivando a frequentarsi per ben tre anni. Infatti, la relazione è durata dal 2004 al 2007, per essere ripresa nel 2008 e naufragare definitivamente nello stesso anno. Sembra che, i due attori, siano comunque rimasti in ottimi rapporti, tanto da sentirsi spesso al telefono.

rachel mcadams

Rachel McAdams non è su Instagram

8. Non possiede un profilo sul social network. L’attrice si è più volte dimostrata particolarmente attenta a proteggere la propria vita privata dall’invadenza dei media odierni. Anche per questo motivo ha deciso di non essere presente sui tanti social network oggi disponibili, come Instagram. Ciò le permette di non dover essere continuamente sotto i riflettori anche per i suoi momenti più quotidiani o personali. I suoi fan, tuttavia, possono ritrovare diverse fan page dedicate alla McAdams, attraverso le quali poter rimanere sempre aggiornati sulle attività lavorative dell’attrice.

Rachel McAdams: fidanzato, figlio e vita privata

9. Ha avuto un figlio dal nuovo compagno.  Il 10 aprile del 2018 la McAdams è diventata mamma per la prima volta di un bambino avuto dal fidanzato Jamie Linder, uno sceneggiatore, a cui è legata sentimentalmente dal 2016. I due non si sono mai mostrati troppo al pubblico, conducendo una vita piuttosto riservata e lontana dai riflettori. Da quando è diventata madre, inoltre, la McAdams si è dimostrato ancor più protettiva tanto nei propri confronti quanto verso quelli del bambino.

Rachel McAdams nel 2020

10. Rachel McAdams ha alcuni nuovi film in lavorazione. Da quando ha avuto il figlio nel 2018 l’attrice ha parzialmente diradato i propri impegni, così da potersi concentrare sulle prime fasi di vita del bambino. Nel 2020, però, sembra aver ripreso in pieno la propria attivita, avendo recitato nel film Netflix Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga e avendone pronti altri due attualmente in fase di post-produzione. Si tratta di Doctor Strange nel multiverso della pazzia, dove riprenderà il ruolo della dottoressa Christine Palmer, e Are You There, God? It’s Me, Margaret, commedia per ragazzi dove sarà Barbara Simon.

Fonti: IMDb, Biography

- Pubblicità -