Dopo Act of Valor, uscito nei giorni scorsi negli U.S.A. e incentrato sulle vicende di una squadra di Navy Seals, Mike McCoy e Scott Waughn non hanno perso tempo, mettendosi all’opera su nuovi progetti; mentre Black Sands, thriller con protagonista Arnold Shwarzenegger è già in rampa di lancio, i due hanno cominciato a pensare anche a progetti solisti: tra questi, McCoy sta lavorando a God’s Gulch. Scritto da Brooks McLaren su un’idea messa insieme con lo stesso McCoy, il film prenderà le mosse dall’improvviso crollo dell’intera rete informatica globale; ne nascerà il classico scenario post-apocalittico, con disastri e situazioni ‘al limite’, nel quale l’altrettanto classico gruppo di sopravvissuti tenterà di trovare la strada per la sopravvivenza. Situazioni nelle quali McLaren sembra trovarsi molto a suo agio: sua è anche la sceneggiatura di How It Ends, in cui un uomo cerca di raggiungere la moglie incinta attraversando un modno in rovina: quest’ultimo film verrà portato sugli schermi con la regia di Breck Eisner.

Fonte: Empire