Nel caso qualcuno si stesse preoccupando (la sua ultima apparizione sugli schermi risale al 2004), ecco la notizia che toglie a tutti un gran peso dallo stomaco: Chucky, simpatica bambola assassina già protagonista di una saga arrivata al quinto episodio, si appresta a tornare sugli schermi in occasione del venticinquesimo anniversario del suo primo  film. Brad Dourif, voce originale del personaggio (doppiata in italiano da Renato Cortesi) ha recentemente annunciato che in cantiere ci sono addirittura due nuovi film; ancora non è dato di sapere se si tratterà di ulteriori capitoli che si aggiungeranno alla saga (che nel corso degli anni ha visto Chucky convolare a nozze e diventare pure padre), o se si prenderà la via del remake. Come sanno gli appassionati, la vicenda di Chuky prende le mosse dal serial killer Charles Lee “Chucky” Ray, noto come lo Strangolatore di Lakeshore, che vien uccito dall’eroico poliziotto Chris Sarandon; grazie alla sua conoscenza del voodoo, Chucky riesce però a trasferire la sua anima in una bambola,
proseguendo a praticare, sebbene con complicazione dovuta alle dimensioni ridotte, la sua divertente attività. Regia e sceneggiatura dovrebbero essere curate da Don Mancini, già autore del Figlio di Chucky, ultimo film uscito della saga.

 

Fonte: Empire