La storia di un uomo fatto che si trova alle prese col suo orsacchiotto di pezza che, quand’era bambino, aveva preso magicamente vita potrebbe far immaginare una storia smielata e a base di buoni sentimenti… se la vicenda è partorita dall’immaginazione di Seth MacFarlane, già ideatore dei Griffin, allora le cose si fanno molto meno rosee e l’orsetto in questione si appresta a diventare una presenza invadente e poco gradita… Il protagonista di Ted è John Bennett, che da bambino ha visto esaudito il suo desiderio di vedere il suo orsetto di pezza prendere vita… il tempo passa, John cresce, ma l’orsetto continua ad essere in circolazione, il che può anche avere dei risvolti positivi (come ad esempio nel caso del mai superato terrore dei tuoni del protagonista), e altri decisamente meno, come quando John si decide ad andare ad abitare con la fidanzata, interpretata da Mila Kunis (che tra l’altro dà la voce a Meg nell’originale dei Griffin). Dato che a scrivere il tutto è MacFarlane, c’è da immaginare che l’orsetto non avrà nè modi da lord né linguaggio da accademia, con tutte le conseguenze del caso…. l’uscita del film è prevista negli USA per il 3 agosto.

 

Fonte: Empire