ant-man

La Marvel ha scelto ufficialmente il suo Ant-Man: si tratta di Paul Rudd, attore americano noto al grande pubblico per film quali Anchorman, Molto incinta, Questi sono i 40 e Noi siamo infinito. La notizia è stata diffusa da Variety, il quale ha annunciato che Rudd è in trattative iniziali per vestire i panni di Hank Pym nel nuovo film della Marvel in uscita il 31 Luglio 2015. In realtà non si tratta di una vera e propria sorpresa, considerando che Paul Rudd e Joseph Gordon-Levitt erano fin dall’inizio i due attori in lizza per interpretare la parte. Da quando Levitt è stato confermato in Sandman, era facile ipotizzare che la Marvel avrebbe quindi puntato su Rudd, anche se l’attore ha sempre smentito le voci in merito.

Ant-Man sarà diretto da Edgar Wright, che ne ha anche curato la sceneggiatura in collaborazione con Joe Cornish. Le riprese del film ai Pinewood Studios di Fayetteville, in Georgia. La release è fissata per il 31 luglio 2015.

Leggi anche: Ant-Man: ecco dove avranno luogo le riprese

Sul film Edgar Wright, regista dell’adattamento cinematografico del fumetto Marvel, intervistato in merito, si è così rivolto ad SFX:

” In un certo senso è una sfida. ShaunHot Fuzz e World’s End erano tutti film R-rated. Mi interessa la sfida di fare un film PG-3. Perché dovrai intrattenere in maniera diversa. Non avrai gli stessi strumenti. È differente anche rispetto a Scott Pilgrim. Sono entrambi adattamenti. È bello essere in grado di fare un adattamento.”

Leggi anche: Ant-Man Rashida Jones potrebbe essere Janet Van Dyne

Fonte: Variety