KevinSmithSembre che la trilogia più famosa del View Askewniverse non potrà essere conclusa, almeno per adesso. La Weinstein Company non ha infatti acceso la desiderata “green light” sul progetto e Kevin Smith dovrà aspettare ancora un po’ per portare sullo schermo Clerks 3 e ritardare così l’idea di cominciare le riprese il prossimo maggio.

Smith ha dichiarato: “I Weinstein hanno passato. Sono andato da loro con un budget di 6 milioni, e mi hanno detto che era troppo alto. Bob mi ha offerto la distribuzione, ma non hanno intenzione di finanziarlo.”

Clerks 2 è costato 5 milioni e ne ha incassati 24, mentre il film originale fu girato con meno di 30mila dollari e incassò 3 milioni con una distribuzione limitata. A conti fatti, investire sulla serie e su Kevin Smith sembra un affare, ma a quanto pare un affare che la Weinstein non si vuole addossare.

Intanto però il regista si sta dedicando al sequel di Tusk, suo prossimo horror movie che uscirà al cinema alla fine dell’anno.

Leggi anche:

Batman v Superman: lo script è un falso di Kevin Smith!

Star Wars Episodio VII: Kevin Smith condivide una foto dal set

Batman v Superman Dawn of Justice: Kevin Smith su Jason Momoa per Aquaman

Fonte: Variety