A febbraio di quest’anno, Terry Gilliam aveva finalmente dichiarato di essere pronto per far entrare in produzione il suo ormai leggendario The Man Who Killed Don Quixote, grazie a dei nuovi finanziamenti. All’epoca si era parlato di cominciare le riprese a settembre, e oggi arriva una notizia che farà felice molti: John Hurt potrebbe essere il Don Chisciotte del film.

 

the-strain-john-hurtLo stesso attore britannico ha rivelato, durante il Derby Film Festival, che Gilliam gli ha parlato della sua idea. Non c’è nulla di certo, ma senza dubbio l’arrivo di un attore come Hurt potrebbe portare maggiore consistenza ad un progetto ancora, purtroppo, volatile.

Ad una bella notizia però se ne aggiunge una un po’ meno bella: Variety ha riferito che le riprese del film sono state spostate ad una data imprecisata nel 2015, anche se i produttori sembrano adesso credere maggiormente nel progetto e quindi potremmo aspettarci annunci ufficiali, compresa la formalizzazione di John Hurt, nelle prossime settimane.

Lo stesso Terry Gilliam aveva dichiarato in merito al progetto: “Abbiamo continuato a riscrivere la sceneggiatura ogni volta che partivamo. E’ lo stesso film ma cambiano i dettagli. Forse è meglio, sicuramente è più piccolo, a misura degli abiti che indossiamo oggi. E di questi tempi sono abiti stretti.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: Empire