Nymphomaniac proibito in Turchia

-

nymphomaniacAltra nazione che dice no all’ultimo film del regista danese Lars von Trier, Nymphomaniac. Infatti è di oggi la notizia che la commissione riunita ha detto no al film scandalo dell’ultimo Festival di Berlino.

Leggi anche: Nymphomaniac al cinema in Italia il 3 Aprile e il 24 Aprile

Leggi anche: #IAmSorry: video della pubblica ammenda di Shia LaBeouf

“Il film è stato probito su decisione della commissione censura del ministero della Cultura” ha detto un responsabile della stessa commissione, Yamaç Okur. Sulle pagine del quotidiano  Milliyet lo stesso Okur prosegue: “Il film  contiene delle scene di sesso esplicite, ma avrebbe potuto comunque essere diffuso seppur con un limite d’età”.

Leggi anche: Shia LaBeouf non è più famoso: ecco l’attore sul red carpet di Berlino 2014

Ovviamente subito è partita una serie di critiche manifestate contro la decisione da parte degli artisti turchi accusando il governo del premier Erdogan, di star riportando di moda “la censura”.

Fonte: Today

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

The Acolyte - episodio 5-Easter Eggs

The Acolyte, finale di stagione: cosa è successo?

Il finale di stagione di The Acolyte: La Seguace parte da dove è finito l'episodio 6; Osha indossa l'elmo dello Straniero, ma sembra che stia...
- Pubblicità -