Nelle ultime ore Ant-Man è stato mostrato a stampa e vip, durante la premiere e le proiezioni speciali dedicate. Ora che il film dalla tormentata produzione sta assumendo reale concretezza nell’avvicinarsi della sua uscita la cinema, Peyton Reed, discusso regista della prima storia cinematografica dell’uomo formica, pensa già al suo prossimo lavoro con la Marvel, parlando di prequel.

 
 

Il regista ha infatti dichiarato che “se siamo fortunati abbastanza da riuscire a fare un sequel, o un prequel magari, di questo film, io voglio esserci. Mi sono innamorato di questi personaggi, li ho sempre amati nei fumetti e ci sono un sacco di altre cose da raccontare, specialmente su Hank Pym”.

La prospettiva precedente allo status quo di Ant-Man sarebbe in realtà davvero interessante, perché andrebbe a riempire il “buco” dell’origine del supereroe. La pellicola diretta da Reed è in realtà il primo film Marvel in cui avviene un “passaggio di consegne”, un cambio di identtà segreta del supereroe. Ne vedremo un altro sicuramente in Black Panther e probabilmente anche dopo Civil War il nostro Cap non sarà più lo stesso!

LEGGI ANCHE: Ant-Man: guida ai costumi dell’eroe Marvel

GUARDA ANCHE: Ant-Man: l’Universo Marvel si unisce nel nuovo spot tv

Nella gallery potete trovare anche un nuovo Mondo Poster per il Comic Con 2015:

[nggallery id=958]

Ant-ManIn uscita nelle sale cinematografiche statunitensi il 17 luglio 2015, il film sarà diretto da Peyton Reed (Ragazze nel pallone, Ti odio, ti lascio, ti…) e vede nel cast Paul Rudd come Scott Lang alias Ant-Man, Evangeline Lilly come Hope Van Dyne, Corey Stoll come Darren Cross aka Calabrone, Bobby Cannavale come Paxton,Michael Peña come Luis, Judy Greer come Maggie, Tip “Ti “Harris come Dave, David Dastmalchian come Kurt, Wood Harris come Gale, Jordi Molla come Castillo e Michael Douglas come Hank Pym.

Il nuovo capitolo dell’Universo Cinematografico Marvel presenta Ant-Man, il film che porta per la prima volta sul grande schermo uno dei personaggi originali più noti dei Marvel Comics apparso fin dalle origini nel gruppo degli Avengers.

Dotato della strabiliante capacità di rimpicciolirsi e al contempo accrescere la propria forza, il ladro provetto Scott Lang (Paul Rudd) dovrà ricorrere alle sue doti eroiche per aiutare il proprio mentore Dr. Hank Pym (interpretao dal premioOscar® Michael Douglas) a proteggere il suo spettacolare costume di Ant-Man da nuove, terribili minacce. Esposti a ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno pianificare un colpo che salverà il mondo.

Diretto da Peyton Reed e prodotto da Kevin Feige, insieme ai produttori esecutivi Louis D’Esposito, Alan Fine, Victoria Alonso, Michael Grillo,Edgar Wright e Stan Lee, il film Marvel Ant-Man presenta Paul Rudd nei panni di Scott Lang alias Ant-Man, Michael Douglas nel ruolo di Hank Pym, Evangeline Lilly nella parte di Hope Van Dyne, Corey Stoll nel ruolo di Darren Cross alias il Calabrone, Bobby Cannavale nei panni di Paxton, Michael Peña nella parte di Luis, Judy Greer nel ruolo di Maggie, Tip “Ti” Harris in quello di Dave, David Dastmalchian nella parte di Kurt, Wood Harris in quella di Gale e Jordi Mollà nei panni di Castillo.

La squadra creativa del regista Peyton Reed comprende anche il direttore della fotografia premio Oscar® Russell Carpenter (Titanic, 21), lo scenografo Sheppard Frankel (Io Sono Tu, Come Ammazzare il Capo… E Vivere Felici), la costumista Sammy Sheldon Differ (X-Men – L’Inizio, Kick Ass), il supervisore effetti visivi Jake Morrison (il film Marvel Thor: The Dark World, Il Signore degli Anelli – Le Due Torri), il coordinatore degli stunt Jeff Habberstad (i film Marvel Iron Man 3, X-Men: Giorni di un Futuro Passato) e il supervisore effetti speciali sei volte nominato all’Oscar® Dan Sudik (Captain America: The Winter Soldier, The Avengers). Al montaggio, anche Dan Lebental, ACE (i film Marvel Thor: The Dark World e Iron Man) e Colby Parker Jr. (Lone Survivor, Hancock).