Jesse Eisenberg ha recentemente parlato del suo personaggio, il villain Lex Luthor, e di cosa dovremmo aspettarci da lui nel prossimo film del regista Batman v Superman Dawn of Justice.

 

Il regista Zack Snyder ha rivelato poi che Eisenberg – in realtà – non è stato provinato per il ruolo di Luthor.

Stando a Snyder, Eisenberg ha fatto il provino per un altro ruolo, ma dopo l’audizione, Snyder non riusciva a togliersi dalla testa la star di The Social Network come Lex Luthor. Il regista ammette che «avevano preso in considerazione tutti i possibili Lex dell’immaginario collettivo».

Eisenberg ha precisato quali saranno i suoi contributi al personaggio: «Lui sarà molto vicino a come immaginiamo il personaggio. Ma con uno sguardo moderno a quel personaggio iconico e storico.Ha, oserei dire, una psicologia riconoscibilmente moderna, che viene usata per affascinare e distruggere». L’attore ha poi parlato del rapporto che Lex avrà con Batman, interpretato da Ben Affleck: «È strano recitare con persone come Ben Affleck, dover trattare con sufficienza qualcuno come lui. Fuori dal set ho questa idea di lui, quasi reverenziale, e poi sul set l’ho trattato davvero con sufficienza, è stato alquanto maligno…. ».

[nggallery id=957]

Ricordiamo che Batman v Superman: Dawn of JusticeZack Snyder è stato scritto da Chris Terrio, da un soggetto di David S. Goyer. Nel film saranno presenti Henry Cavill nel ruolo di Superman/Clark Kent e Ben Affleck nei panni di Batman/Bruce Wayne. Nel cast ci saranno anche: Amy AdamsLaurence FishburneDiane LaneJesse EisenbergRay Fisher, Jason Momoa e Gal GadotBatman v Superman: Dawn of Justice arriverà nelle sale di tutto il mondo il 6 maggio 2016.

Fonte: CBM