robin hood origins

È di qualche tempo fa la notizia della scelta di Taron Egerton da parte della Lionsgate per il suo nuovo Robin Hood Origins e del fatto che la cosa potesse cozzare con la realizzazione di Kingsman the Secret Service 2, della Fox. Al momento, pare che a spuntarla sia quest’ultima: Taron Egerton sarà infatti impegnato a partire dal prossimo aprile con la produzione del sequel Kingsman, mentre la Lionsgate avrebbe fatto slittare le riprese del suo Robin Hood alla fine dell’estate.

Il regista del fortunato Kingsman The Secret Service, Matthew Vaughn, è attualmente impegnato con la stesura della sceneggiatura del sequel, che, come da lui svelato, vedrà protagonista una versione americana dell’agenzia britannica Kingsman e, molto probabilmente, lo vedrà tornare al lavoro dietro la macchina da presa.

Kingsman The Secret Service si basa su una miniserie di fumetti firmata da Dave Gibbons e Mark Millar, e racconta la storia di un’organizzazione segreta di spionaggio che recluta un ragazzo di strada per sottoporlo ad un programma di formazione ultra-competitivo, mentre un genio della tecnologia mette in pericolo l’intera umanità. Tra i protagonisti, Colin Firth, Michael Caine, Samuel L. Jackson, Mark Strong e Taron Egerton, Sofia Boutella e Sophie Cookson. Il film, sceneggiato da Vaughn e Jane Goldman, incassò oltre 412 milioni di dollari al box office mondiale.

Fonte: Superherohype