Dopo essere intervenuto a riguardo dell’importanza della componente di CGI utilizzata per la sua straordinaria performance in motion capture nel nuovo attesissimo A Monster Calls, l’attore Liam Neeson – che nel film presta voce e movimenti al mostruoso albero parlante – è ritornato all’origine del racconto ispirato all’ormai celebre romanzo per ragazzi scritto da Patrick Ness, partecipando a un video della durata di dieci minuti in cui legge direttamente al pubblico alcune pagine del racconto, il tutto per per fornire un assaggio di ciò che verrà trasposto sul grande schermo.

 

Attraverso un straordinario esempio di audio-video libro sul modello delle letture online inaugurate da  J. K. Rowling con la saga di romanzi di Harry PotterLiam Neeson si è prestato a promuovere A Monster Calls partendo dalla materia letteraria originale, ovvero improvvisando padre (o addirittura nonno) disposto a leggere ai sui figli o nipoti una tipica fiaba della buonanotte, con l’unica variante che in questo caso il racconto verrà in seguito portato al cinema grazie a una perfetta miscela di live-action e computer grafica.

Ispirato al romanzo omonimo di Patrick Ness – qui anche autore della sceneggiatura – A Monster Calls sarà diretto da Juan Antonio Bayona e vedrà nel cast Sigourney Weaver, Felicity Jones e il giovane Lewis MacDougall.

A Monster Calls narra le vicende di un ragazzo che trova conforto in un albero mostro raccontastorie al fine di far fronte alla grande tristezza che lo sovrasta a causa  della terminale della madre. Presentato in anteprima al Toronto International Film Festival 2016 Il film uscirà il 6 gennaio 2017.

Fonte: screenrant