Sembra non placarsi ancora la polemica #OscarSoWhite relativa all’edizione 2016 degli Academy Awards. In una recente intervista con E! News, Jada Pinkett Smith, promotrice insieme al marito Will Smith del boicottaggio degli Oscar 2016, ha commentato la frecciatina lanciatale in diretta dal presentatore Chris Rock durante la cerimonia di premiazione.

 
 

Durante lo show, infatti, Rock aveva detto: “Sono impazziti: non è che boicottiamo Rihanna perché non ci ha invitati a entrare nei suoi pantaloni! Will Smith si è molto arrabbiato perché non è stato nominato, ma anche essere stato pagato 20 milioni di dollari per Wild, wild West non è che sia tanto giusto, no?”

La star della serie tv Gotham, piuttosto vaga, ha così commentato la cosa: “Dipende dal contesto, tesoro. Dipende dal contesto e noi dobbiamo andare avanti. Dobbiamo occuparci di un sacco di cose in questo mondo adesso. Dobbiamo andare avanti”.

Insomma, difficile capire esattamente cosa abbia voluto dire la Smith con queste parole. Ma una cosa è chiara: la stessa attrice sembra già intenzionata a lasciarsi alle spalle l’intera vicenda…

Fonte