rami malek

Dopo Sacha Baron Cohen e Ben Wishaw ora tcca a Rami Malek. L’attore di Mr. Robot sarà Freddie Mercury per la 20th Century Fox che, finalmente, sembra aver trovato la strada per produrre il tanto chiacchierato biopic sul frontman dei Queen. Dopo anni di sviluppo sembra infatti che il progetto si stia concretizzando.

 

Secondo Deadline, Bryan Singer è in trattative per dirigere il film che al momento porta il titolo provvisorio di Bohemian Rhapsody, da quella che forse è la bella e nota canzone del gruppo inglese. Rami Malek farà parte di una produzione Fox e New Regency, mentre Graham King, che lavora da otto anni al progetto, produrrà con la sua GK Films.

Rami Malek sarà Freddie Mercury

Bryan May e Roger Taylor, membri dei Queen, saranno i produttori esecutivi. Anthony McCarten, che ha scritto La Teoria del Tutto, ha firmato l’ultima versione dello script disponibile e si pensa che le riprese possano cominciare già nelle prime settimane del 2017. Se Singer dovesse accettare, dovrebbe mettere da parte 20mila leghe sotto i mari e dedicarsi al biopic, per poi concentrarsi nuovamente sul franchise degli X-Men.

Protagonista di Mr. Robot, Rami Malek ha conquistato, grazie al ruolo di Elliot Alderson, una nomination ai Golden Globes e un Emmy per la migliore interpretazione maschile in una serie drammatica.