Revenant Redivivo: la parola all’orso che ha aggredito DiCaprio

-

È il beniamino del popolo della rete, nonchè principale protagonista delle battute ironiche che imperversano sui Social su DiCaprio e l’Oscar. Si tratta del grizzly che in Revenant Redivivo aggredisce Hugh Glass, interpretato appunto da Leonardo DiCaprio.

Ovviamente non si tratta di un vero orso, ma del risultato di una ottima CGI tratta dai movimenti di due stunt che hanno effettivamente interagito con l’attore sul set.

A raccontare la scena al Global News è stato Glenn Ennis, l’esperto stuntman che ha indossato la tuta da mocap e che lavora nel campo da 15 anni: “Avevano due statunitensi che si sono occupati delle prove, di impostare tutta la routine della scena. Uno è finito in ospedale per sfinimento e spossatezza. Si tratta di prendere una persona, scaraventarla in giro, ribaltarla, attaccarla. Correre sulle tue mani e piedi per dieci metri non è semplice se sei di corporatura imponente ed è un processo non-stop per ben due minuti. Quando questo tizio è finito in ospedale, ho ricevuto una telefonata da Vancouver chiedendomi se potevo raggiungere il set. Ho imparato la routine velocemente. Era richiesta autenticità, la capacità di replicare i movimenti di un orso. Forse il mio background nella recitazione mi ha aiutato. In ogni caso, per evitare lo sfinimento fisico, era impossibile che a girare la scena fosse una persona sola. Ma io sono stato l’orso numero uno […] Durante le prove indossavo una tutta blu con la testa di un orso […] Inarritu è stato chiaro fin dal principio circa il realismo che questa scena richiedeva.”

Ennis ha una risposta anche per chi pensa che rotolarsi nella foresta con DiCaprio sia una cosa meravigliosa: “Per far sì che la testa della bestia si trovasse in quella posizione, fondamentalmente la mia testa doveva stare fra le sue chiappe. La mia faccia è stata a stretto contatto col sedere di DiCaprio per un buon quantitativo di tempo. Capisco che per molte persone ciò sia come un sogno, ma per me non lo è stato!”

Leggi anche – Alejandro Gonzalez Inarritu a Roma per Revenant: “Un percorso spirituale e fisico”

Leggi anche – Leonardo DiCaprio a Roma per Revenant: “Un’opera viscerale, che ti entra dentro”

Leggi anche – Revenant Redivivo recensione del film con Leonardo DiCaprio

[nggallery id=2259]

Revenant diretto da Alejandro Gonzalez Inarritu, vede protagonista Leonardo DiCaprio al fianco di Tom Hardy.

Revenant – Trama: Nel 1823 il cacciatore di pelli Hugh Glass (Leonardo DiCaprio) si unisce alla Rocky Mountain Fur Co. per avventurarsi in un territorio inesplorato in cerca di nuove pelli. Dopo essere stato aggredito da un grizzly che lo ha quasi ucciso, l’uomo viene preso in custodia da due volontari della compagnia, il rude mercenario John Fitzgerald e il giovane Jim Bridger, futuro “Re degli Uomini delle Montagne”. Quando gli indiani assaltano il loro accampamento, Fitzgerald e Bridger abbandonano Glass al suo destino dopo averlo derubato delle armi e degli oggetti di sua proprietà. Isolato, privo di difese e furioso, Glass giura di sopravvivere per vendicarsi.

Traduzione BD

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -