Ospite d’onore alla Star Wars Celebration 2016 a Londra, Mark Hamill, che da pochi giorni ha concluso le riprese di Star Wars Episodio VIII, ha parlato di The Killing Joke, il nuovo adattamento animato delle storie di Batman in cui, come già capitato in passato, presta la voce al Joker.

 

Di seguito il video delle sue dichiarazioni in merito:

Hamill dichiara in maniera inequivocabile che il film non sarà per bambini e che non seguirà alla lettera le tavole di Alan Moore, ma che sarà un progressivo e inevitabile tunnel che trascinerà lo spettatore verso una realtà sempre più violenta. La storia, oltre ovviamente al Joker e a Batman, vedrà coinvolta anche Batgirl.

The Killing Joke: il trailer vietato con la voce di Mark Hamill

Batman The Killing Joke, prodotto dalla Warner Bros, vede tornare al doppiaggio Mark Hamill e Kevin Conroy. Con loro ci saranno anche Tara Strong per Barbara Gordon/Batgirl e Ray Wise come Commissario Gordon.

Hamill ha dichiarato: “Il fatto di lavorare di nuovo con Kevin Conroy, che è il mio Batman preferito, in quella che io considero la definitiva genesi di un villain così iconico è come un sogno che si realizza. Sono più che emozionato di tornare a essere il Joker in The Killing Joke.”

Conroy ha replicato: “Ho avuto il privilegio di essere Batman per più di due decenni e alcuni dei miei momenti preferiti in cabina di doppiaggio li ho passati con Mark. Lui è sempre in grado di farmi diventare un attore migliore. Sono felice che siamo tornati entrambi a lavorare insieme a una storia così importante per il binomio Batman/Joker.”

Batman The Killing Joke sarà presentato quest’estate al Comic Con di San Diego, prima della release ufficiale il prossimo anno.

Batman The Killing JokeFonte: Flicks And The City