Il regista Zack Snyder ha trascorso diversi anni a lavorare sull’Universo DC. Dopo Man of Steel Batman V Superman: Dawn of Justice, Snyder sta attualmente lavorando alla post-produzione del il primo live-action sulla Justice League. Anche per il sequel di quest’ultimo film sembra essere accreditato proprio Snyder come regista, anche se avrà diverso tempo a cavallo tra i due Justice League.

Warner Bros. Pictures ha infatti messo Justice League 2 in attesa, per fare spazio a The Batman, ora che il lavoro su quest’ultimo sta avanzando più velocemente di quanto era previsto. Zack Snyder sarà così in grado di prendersi una pausa dal DCEU e dedicarsi a un altro progetto che riene da parte da cinque anni a questa parte: il thriller/drammatico The Last Photograph.

Il piano di Snyder, e del suo partner di produzione e moglie Deborah Snyder, sarebbe quello di iniziare le riprese di The Last Photograph entro la fine del 2017, una volta che la coppia avrà completato il tour promozionale per Justice League.

The Last Photograph si basa su una storia che Snyder ha sviluppato con Kurt Johnstad e racconterà le vicende di un corrispondente di guerra in Afghanistan, che si ritroverà a essere l’unico sopravvissuto all’attacco ad un gruppo di americani. Incontrerà un soldato delle forze speciali in cerca di un membro della sua famiglia e farà squadra con lui nella speranza di poter raccontare la storia più importante della sua vita.

Christian Bale e Sean Penn erano stati avvicinati al progetto nel 2011, oggi non sembrano però più così vicini come allora.

Fonte: SR