Sean Penn è unanimemente considerato uno degli interpreti più talentuosi e camaleontici oggi in circolazione, capace di dar vita ad interpretazioni intense che gli hanno permesso di ottenere i massimi riconoscimenti dell’industria. Ruolo dopo ruolo Penn ha provato la propria grandezza, attirando su di sé le attenzioni anche per via del suo fascino dannato e della sua burrascosa vita privata. Ecco 10 cose che non sai di Sean Penn.

2 Parte delle cose che non sai su Sean Penn

sean-penn-madonna
 

Sean Penn: i suoi film

10. Ha recitato in celebri pellicole. Penn debutta al cinema con il film Taps – Squilli di rivolta (1981), per poi recitare in Fuori di testa (1982), Colors – Colori di guerra (1988), Vittime di guerra (1989) e Carlito’s Way (1993). Ottiene poi grande notorietà grazie al ruolo in Dead Man Walking (1995), per poi continuare ad affermarsi grazie a film come She’s So Lovely (1997), Bugie, baci, bambole & bastardi (1998), La sottile linea rossa (1998), Amori e disaccordi (1999), Prima che sia notte (2000), Mi chiamo Sam (2001). La consacrazione arriva poi con Mystic River (2003), e negli anni successivi continuerà ad affermarsi in ruoli come 21 grammi (2003), The Interpreter (2005), Tutti gli uomini del re (2006), Milk (2008), The Tree of Life (2011), This Must Be the Place (2011), Gangster Squad (2013), I sogni segreti di Walter Mitty (2013), The Gunman (2015) e Il professore e il pazzo (2019).

9. Ha scritto, diretto e prodotto alcuni noti film. Penn esordisce alla regia con il film Lupo solitario (1991), da lui anche scritto. Dirigerà poi 3 giorni per la verità (1995), La promessa (2001) e Into the Wild – Nelle terre selvagge (2007), che gli permette di ottenere ottimi riconoscimenti di pubblico e critica come regista. Nel 2016 torna dietro la macchina da presa per realizzare il film Il tuo ultimo sguardo, con gli attori Javier Bardem e Charlize Theron. Per ogni suo film Penn ha partecipato anche alla sceneggiatura o alla produzione, distinguendosi come personalità poliedrica.

8. Ha vinto due premi Oscar. Nel corso della sua ricca carriera, Penn ha ricevuto un totale di cinque nomination come miglior attore protagonista al premio Oscar. Le prime furono per i film Dead Man Walking, Accordi e disaccordi e Mi chiamo Sam. Successivamente, nel 2004 l’attore vince per la prima volta il premio per il suo ruolo in Mystic River, ripetendosi nel 2009 per il film Milk.

Sean Penn: le fidanzate, la moglie e i figli

7. Ha avuto relazioni con note attrici. Penn è inoltre celebre per le sue diverse relazioni avute con attrici. Negli anni Ottanta è infatti stato brevemente fidanzato con Pamela Springsteen, conosciuta sul set di Fuori di testa, Elizabeth McGovern, conosciuta sul set di In gara con la luna, e Susan Sarandon. Dal 2014 al 2015 ha invece avuto una relazione con l’attrice Charlize Theron.

6. È stato sposato con una celebre collega. Dopo sette anni di fidanzamento, nel 1996 l’attore sposa l’attrice Robin Wright, celebre per il suo ruolo nella serie House of Cards. La coppia ha avuto due figli, nati rispettivamente nel 1991 e nel 1993, e ha cercato di mantenere una certa riservatezza per quanto riguardava la loro vita privata. Nel 2007 annunciano però la separazione, e nonostante diverse riconciliazioni annunciano definitivamente il divorzio nel 2010.

Indietro