Avengers: Infinity War

Il trailer di Avenger: Infinity War ha finalmente soddisfatto la curiosità dei fan, ma quello che è ancora più stimolante, per chi attende con ansia il film dei fratelli Russo, è che permette di fare di fare congetture e indovinare dove andrà a finire il racconto.

 

Inevitabile è il collegamento con Civil War, ultimo film in cui abbiamo visto i nostri eroi tutti insieme, anche se non propriamente in uno stato conciliante. Ebbene, sembra che Infinity War raccolga il testimone di quel film e mantenga le promesse.

Alla fine del film, Steve e Bucky scappano a Wakanda, ma in voice over si sente il contenuto della lettera che Cap ha inviato a Tony, in cui gli concede che le sue scelte sono fatte in nome di ciò in cui crede e gli promette che, semmai dovesse aver bisogno di lui, non ci sarà altro da fare che chiamarlo, e ci sarà al suo fianco ad aiutarlo.

Ebbene nel trailer vediamo chiaramente che, nella scena del Sancta Sanctorum, Tony utilizza una specie di computer da polso e chiama aiuto. Che il suo messaggio sia diretto proprio a Steve Rogers, dall’altra parte del mondo?

Se così fosse, sarebbe un bel modo di continuare la narrazione da Civil War, attraverso i vari racconti, fino a concludersi in questo film che sconvolgerà gli equilibri del Marvel Cinematic Universe.

Avengers: Infinity War trailer ufficiale – i Vendicatori contro Thanos

La sinossi: Mentre gli Avengers continuano a proteggere il mondo da minacce troppo grandi per un solo eroe, un nuovo pericolo emerge dalle ombre cosmiche: Thanos. Despota di intergalattica scelleratezza, il suo scopo è raccogliere le sei gemme dell’Infinito, artefatti di un potere sconfinato, e usarle per piegare la realtà a tutto il suo volere. Tutto quello per cui gli Avengers hanno combattuto ha condotto a questo punto – il destino della Terra e l’esistenza stessa non sono mai state tanto a rischio.

CORRELATI:

Avengers: Infinity War, le foto ufficiali e le cover di Vanity Fair

Avengers: Infinity War arriverà al cinema il 25 Aprile 2018. Christopher Markus e Stephen McFeely hanno firmato la sceneggiatura del film, mentre la regia è di Anthony e Joe Russo.

Nel cast torneranno tutti gli eroi protagonisti degli ultimi dieci anni di film ambientati nel Marvel Cinematic Universe, da Iron Man (2008) e Black Panther (2018).