james bond 25

La conferma di Daniel Craig in Bond 25 ha riacceso l’interesse e i rumors intorno al prossimo film della saga di 007 che ha già una data d’uscita, l’8 novembre 2019.

 

Intanto non si sa ancora chi dirigerà il film, dato che Sam Mendes, autore dietro gli ultimi due grandi successi al box office del franchise, ha deciso di smettere con Bond.

Stando a quanto dichiara il The Daily Mail, sembra che il protagonista, Craig in persona, abbia espresso la sua preferenza e voglia che Denis Villeneuve (Arrival) sia il prossimo regista a dirigerlo nei panni di James Bond.

Il regista canadese sta vivendo un momento in carriera molto felice. Il suo ultimo film, Arrival, ha raggiunto i vertici di Hollywood con diverse candidature agli Oscar nelle categorie principali (anche regia e film) e il prossimo titolo in uscita di Villeneuve è nientemeno che Blade Runner 2049, sequel del culto di Ridley Scott.

Denis accetterà la richiesta di Daniel Craig?

Bond 25: rumor sul titolo e sul villain del nuovo capitolo

Un report non confermato del Mirror, rivela che il titolo del film sarà Shatterhand e che sarà basato sul romanzo del 2001, Never Dream of Dying, scritto da Raymond Benson.

Sempre secondo il Mirror, il film potrebbe essere girato tra Croazia, Francia e Giappone. Benson inoltre è autore di tre romanzi di Bond, adattamenti dai film con Pierce Brosnan, ma questo sarebbe il suo primo romanzo che diventa film.

Intanto il film è ancora senza regista. Gli ultimi due film di James Bond sono stati diretti da Sam Mendes che ha incassato con i suoi film rispettivamente 1,1 miliardo di dollari per Skyfall (il Bond di maggior successo di sempre, con un Oscar all’attivo) e 880 milioni con Spectre.

Dato il successo che Mendes ha raggiunto con i film, quando ha annunciato che non avrebbe più diretto un Bond Movie, la EON e la MGM si sono date da fare per cercare un rimpiazzo all’altezza.

Bond 25 arriverà al cinema l’8 novembre 2019.