Il trasformista Christian Bale ci riprova e trasforma completamente il suo fisico per il biopic su Dick Cheney, vicepresidente degli Stati Uniti durante l’amministrazione Bush.

 
 

L’attore, premio Oscar per The Fighter (altro ruolo che lo vide notevolmente dimagrito), è apparso molto ingrassato. Di seguito le foto rubate:

Sono molti gli esempi di trasformazione fisica che Christian Bale ha portato avanti nel corso degli anni, da L’Uomo senza Sonno a Batman Begins, passando per American Hustle, che l’ha visto raggiungere più o meno la forma (rotonda) attuale.

Il biopic sarà diretto da Adam McKay, regista de La grande Scommessa, in cui ha diretto sempre Bale, mentre al cast si starebbe unendo una squadra di fuori classe, tra cui Amy Adams, nei panni della la moglie di Cheney, Lynne, e Steve Carrell che sarà il Segretario della Difesa Donald Rumsfeld.

Christian Bale non ha mai visto un cinecomics, a parte i suoi e quelli con Christopher Reeve

Il film racconterà dell’ascesa di Cheney, fino al culmine al fianco di Bush. McKay ha dichiarato a Deadline di essere affascinato dalla figura di Cheney: “Nel momento in cui ho iniziato a scavare nella sua vita, sono rimasto sconvolto scoprendo quanto abbia contribuito a formare l’America moderna.”

Al momento la data d’uscita del film è fissata per il 2018.