Cinquanta Sfumature di Nero
- Pubblicità -

Cinquanta sfumature di nero, seguito della trilogia di E. L. James con Jamie Dornan e Dakota Johnson, è destinato secondo gli analisti a fare numeri importanti al box office Usa nel week-end di apertura del 10-12 febbraio che precede San Valentino.

- Pubblicità -
 

Come riporta Deadline, il film di James Foley dovrebbe incassare dai 30 ai 42 milioni di dollari, ma non dovrebbe superare l’atteso Lego Batman – Il film, il cui incasso dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 milioni di dollari. Lionsgate getta nella mischia anche John Wick 2 con previsioni che stimano un incasso di 20 milioni di dollari.

Nonostante il basso CinemaScore (C+) e le recensioni negative, Cinquanta sfumature di grigio ha raccolto in Usa 166.1 milioni di dollari, raggiungendo un totale di 571 milioni nei botteghini di tutto il mondo. I primi giorni di programmazione, a cavallo di San Valentino, si rivelarono fondamentali nel 2015; stessa sorte sembra attendere anche il sequel.

Fonte

- Pubblicità -