Da tempo si vociferava che la Sony Pictures avesse intenzione di ampliare gli orizzonti di Men in Black, franchise lanciato nel 1997 a cui sono seguiti ben due sequel. Tuttavia, sorprendendo i fan che speravano nella realizzazione di un quarto capitolo con protagonisti Will Smith Tommy Lee Jones o nell’utopico cross over con 21 Jump Street, la Sony ha avviato la produzione di uno spin-off con personaggi del tutto inediti.

Il film, che dovrebbe giungere nelle sale il 17 maggio 2019, si baserà su di una sceneggiatura firmata da Matt Holloway Art Marcum (Iron ManTransformers L’Ultimo Cavaliere) e sarà prodotto da Water F. Parkes e Laurie MacDonald, mentre Steven Spielberg farà da produttore esecutivo.

Parkes ha, inoltre, speso alcune parole riguardo il progetto:

“È raro arrivare alla fine di una sceneggiatura e capire di avere un film nelle proprie mani, ma Art e Matt hanno scritto uno spin-off fedele al nucleo del mondo di MiB ma che allo stesso modo espande e porta aria nuova al franchise.”

Fonte: Comic Book Movie