pinocchio

Anche se da un po’ di tempo non sentiamo parlare del progetto di Guillermo del Toro relativo a un film in animazione stop-motion che riporterebbe al cinema le vicende di Pinocchio, il film non è stato accantonato dal regista de Il Labirinto del Fauno

Parlando con Collider, del Toro ha dichairato che il lavoro procede e che è stato appena assunto uno sceneggiatore per mettere insieme uno script. 

Guillermo del Toro ha trovato uno sceneggiatore per Pinocchio

“Sto preparando – ha dichiarato Guillermo del Toro – il mio debutto nell’animazione stop-motion con Pinocchio, che sto cercando di realizzare da un po’, e non ne sono stato ancora capace. Le ultime novità sul progetto sono che avevo bisogno di un co-sceneggiatore, che potesse essere un buon partner di lavoro, e sono felice di dire che l’ho trovato in Patrick McHale, che ha scritto Over the Garden Wall, e che mi affiancherà nella stesura di questa nuova versione della sceneggiatura.”

I dettagli del progetto sono chiaramente ancora in via di definizione e vi terremo aggiornati su eventuali novità in merito.

Il film d’animazione in stop-motion non va confuso con il progetto in live action che vede protagonista nei panni di Geppetto Robert Downey Jr.

Considerando la natura originaria di Pinocchio, ovvero quella di un burattino che prende vita, l’animazione in stop-motion sembra il mezzo narrativo più appropriato a raccontarne le gesta.