star wars gli ultimi jedi

A lungo dibattuto e mai totalmente risolto, il mistero che circonda il personaggio del dittatore Snoke è uno degli argomenti più chiacchierati dall’uscita di Episodio VII: Il Risveglio della Forza. Eppure nemmeno dopo l’uscita di Star Wars: Gli Ultimi Jedi siamo stati in grado di capire meglio le origini di Snoke. Grazie però alle informazioni fornite dal Visual Dictionary del film curata da Pablo Hidalgo, riusciremo almeno a contestualizzarle e, forse, a indagare sul suo passato in maniera più specifica.

 

Questa la descrizione nella seconda pagina dedicata a Snoke:

Tra i seguaci di Snoke spiccano dei navigatori muti alieni originari delle regioni sconosciute. Se non fosse stato per le antiche passerelle iperspaziali infuocate da questi imponenti servitori, i sopravvissuti dell’Impero che sono fuggiti in questo regno inesplorato sarebbero certamente morti. Questi navigatori hanno poi progettato e gestito il campo visivo dell’oculo nella sala del trono di Snoke

Inoltre, prosegue sulla stessa pagina, “Queste guardie/navigatori hanno cervelli ingranditi in grado di elaborare calcoli multidimensionali, ovvero la chiave per attraversare lo spazio inesplorato tra la galassia conosciuta e le regioni sconosciute.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il collegamento tra Snoke e Darth Vader

Questo potrebbe spiegare la confusa provenienza di Snoke da un luogo imprecisato, o magari non ancora certificato dalle conoscenze dell’universo di Star Wars. Voi che idea vi siete fatti?

Arrivato nelle nostre sale lo scorso 13 dicembre, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è stato diretto da Rian Johnson e vede nel cast Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam DriverDaisy RidleyJohn BoyegaOscar IsaacLupita Nyong’oDomhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Andy Serkis, Benicio Del ToroLaura Dern Kelly Marie Tran.

Fonte: ScreenRant