aquaman 2

Come già annunciato nelle scorse settimane, i Trench (le creature marine che in Aquaman attaccavano l’imbarcazione di Arthur Curry e Mera) saranno i protagonisti dello spin-off della Warner Bros. affidato agli sceneggiatori Noah Gardner e Aidan Fitzgerald.

Il film, secondo quanto riportato negli ultimi aggiornamenti, si muoverà sui toni del genere horror (qualcosa che, anche solo formalmente, aveva già sperimentato James Wan con Aquaman) ma non è chiaro se vedremo, insieme ai mostri, anche qualche membro del cast del cinecomic uscito nelle sale a Gennaio.

A svelare qualche dettaglio in merito è il produttore Peter Safran, spiegando che la storia inizierà dopo gli eventi delle avventure di Arthur curry e che arriverà nei cinema prima del sequel (programmato per dicembre 2022). “Ci è sempre piaciuta l’idea di realizzare qualcosa con i Trench, e quando abbiamo visto la reazione del pubblico durante la loro sequenza in Aquaman ci è sembrato che ci fosse qualcosa di speciale sotto.” Nell’intervista Safran ha poi confermato che la pellicola non vedrà il ritorno di Arthur e Mera.

Aquaman 2: ecco quando arriverà al cinema

Vi ricordiamo che Momoa è atteso di nuovo nei panni dell’eroe nel sequel del film che ha rilanciato in positivo le sorti dell’universo cinematografico DC. Diverse fonti fanno sapere che gli studios vorrebbero riportare James Wan dietro la macchina da presa di Aquaman 2 ad una condizione: che sia lui a scegliere il gruppo di sceneggiatori e a seguire da vicino il processo di sviluppo.

David Leslie Johnson-McGoldrick, collaboratore ricorrente di James Wan (The Orphan, The Conjuring 2, The Conjuring 3) scriverà la sceneggiatura del film insieme a Will Beal mentre il regista e Peter Safran saranno co-produttori.

Fonte: THR