Per mesi abbiamo seguito gli aggiornamenti sulla gara tra Disney e Comcast per l’acquisto di diritti cinematografici e televisivi in mano alla Fox, che per i fan avrebbe significato il fatidico ritorno a casa di X-Men e Fantastici Quattro. Fortunatamente la vittoria è andata alla Disney, che in un comunicato stampa ha dichiarato: “L’accordo offre a noi l’opportunità di riunire sotto lo stesso tetto X-Men, Fantastici 4 e Deadpool, che con la famiglia Marvel potrebbero dare vita a mondi più ricchi e complessi con storie interconnesse che il pubblico ha dimostrato di amare.”

E secondo le ultime indiscrezioni riportate dal sito Geeks WorldWide, il primo reboot ufficiale arriverà nel 2022 ed avrà come protagonista la prima famiglia Marvel creata da Stan Lee.

A quanto pare i Marvel Studios starebbero pianificando il riavvio del franchise sui Fantastici Quattro dopo i vari tentativi non sempre brillanti e apprezzati dalla critica di Roger Corman, Tim Story e Josh Trank, proprio per offrire al grande pubblico una versione dei personaggi inedita con la speranza di ottenere risultati migliori. Per farlo potrebbero affidarsi al regista di Ant-Man e Ant-Man and The Wasp Peyton Reed, che già l’anno scorso aveva rivelato il suo interesse nel progetto.

Ho sviluppato un’idea che ha subito diversi cambiamenti con vari sceneggiatori”, ha raccontato Reed, “E l’ambientazione si sarebbe ispirata ad un’atmosfera da commedia musicale alla Beatles di A Hard Day’s Night, con qualche licenza poetica rispetto ai fumetti originali“.

Sarà davvero così o si tratta di un rumor senza fondamenta? Che ne pensate?

Fantastici Quattro e X-Men: cosa sappiamo del loro arrivo nel MCU?

Nei mesi che hanno anticipato l’uscita di Avengers: Endgame e la fine della Fase 4, Kevin Feige si era detto ancora incerto sull’argomento, dichiarando che per il momento non c’erano sono progetti concreti:

Per ora ci siamo concentrati sull’uscita di Ant-Man and The Wasp, poi finiremo la produzione di Captain Marvel, il montaggio di Avengers 4 e le riprese di Spider-Man: Far From Home, quindi sarà un anno piuttosto impegnativo. […] Non potremo parlare di Fantastici 4 nel MCU finché non ne avremo la certezza: ecco perché per adesso ho solo idee e vaghi sogni sul loro arrivo“.

La verità è che sono entusiasta per tutti loro, e non sono solo per i nomi dei supereroi che conosciamo già al cinema, ma per quel centinaia di personaggi che i fumetti ci offrono. Ora che la Disney è così vicina dall’ottenere l’ accesso a qualunque cosa, sento che il sogno di bambino si realizzerà.”

Fonte: Geeks WorldWide