frozen-2 Frozen II: Il Segreto di Arendelle

A rovinare la magica atmosfera del primo weekend nelle sale di Frozen 2 – Il segreto di Arendelle (è già record di incassi in America) ci ha pensato uno spiacevole e inaspettato episodio di violenza avvenuto in un cinema di Birmingham, dove la polizia è intervenuta contro un gruppo di adolescenti armati di machete durante la proiezione del film all’inizio di questa settimana.

 
 

Secondo quanto riportato dall’Independent, l’area interessata (tra l’altro piena di famiglie con bambini piccoli) è stata prontamente evacuata dopo lo scoppio di una rissa.

Un gruppo di ragazze si è scagliato su una coetanea e tutto si è intensificato“, ha dichiarato una testimone, “Queste persone sono entrate nelle sale del cinema per nascondersi ed è allora che si è presentata la polizia. Purtroppo è stata una delle esperienze più spaventose della mia vita, ed è così triste perché c’erano dei bambini piccoli”.

Un rapporto ufficiale ha confermato che tra gli arrestati risulta una ragazza di tredici anni e che la rissa ha coinvolto fino a cento adolescenti. Due di quattordici anni (una ragazza e un ragazzo) e un diciannovenne sono ora sospettati per aver aggredito le forze dell’ordine, mentre un altro ragazzo di quattordici anni è stato arrestato per ostruzione alla polizia.

Durante la rissa sono stati sequestrati due machete, con sette poliziotti che hanno riportato ferite lievi mentre cercavano di gestire la folla dentro e intorno al cinema“, ha detto un portavoce della polizia. L’incidente è ancora oggetto di indagine, e a quanto pare potrebbe essere stato sintomo di una lotta organizzata tra gruppi rivali.

Frozen 2 – Il segreto di Arendelle, la recensione

Di seguito la sinossi di Frozen 2 – Il segreto di Arendelle:

A tre anni dagli eventi del primo film, la città di Arendelle ha ritrovato la pace. La tranquillità viene però turbata da una voce angelica che soltanto Elsa riesce a sentire e che costantemente, giorno e notte, la chiama con un canto fino a risvegliare in lei dei poteri legati alla forza che il padre ha incontrato nella foresta molti anni prima. Questi nuovi poteri si materializzano con dei cristalli e diventano sempre più forti fino a quando tutti gli elementi (fuoco, acqua, vento e terra) si abbattono sulla città di Arendelle…

Il film è nelle sale italiane dal 27 novembre, sempre doppiato da Serena Rossi, Serena Autieri, Enrico Brignano e Massimo Lopez.

Fonte: The Independent (via CBM)