Obi-Wan Kenobi star wars

A riportare l’indiscrezione è l’Hollywood Reporter: a quanto pare Ewan McGregor sarebbe ad un passo dal concludere le trattative per interpretare di nuovo Obi-Wan Kenobi nella saga di Star Wars, e più precisamente nella serie di Disney + in fase di sviluppo che arriverà sulla piattaforma streaming nei prossimi anni. Vi ricordiamo che l’attore, finora apparso in tre film del franchise (Episodio I, II e III), già nei mesi scorsi aveva dichiarato di essere disponibile a tornare nei panni del maestro jedi.

Lo show, secondo le fonti, si prefigura come il terzo titolo di Star Wars che approderà su Disney + (il cui lancio è previsto in autunno) dopo The Mandalorian, la serie prodotta da Jon Favreau, e un progetto ancora senza titolo descritto come un prequel di Rogue One del 2016 con protagonista Cassian Andor, l’ufficiale dell’Alleanza Ribelle interpretato da Diego Luna.

Non abbiamo però ulteriori dettagli su Obi-Wan Kenobi, né informazioni utili sulla timeline e la storia che potrebbe raccontare. Di certo la presenza di McGregor assicurerebbe una sorta di continuità con la trilogia iniziale offrendo al pubblico uno sguardo inedito sull’eroe che ha forgiato Anakin Skywalker.

Vi ricordiamo che Obi-Wan Kenobi è, ad oggi, l’unico personaggio della saga a comparire in tutti e sei i film “tradizionali” in diverse vesti. In Guerre Stellari è chiaramente il vecchio Ben Kenobi, mentre ne L’Impero e ne Il Ritorno appare in forma di spirito, di Forza, a Luke, nei suoi momenti di difficoltà. In questo caso ha le sembianze di Alec Guinness. Nei tre prequel è interpretato, come detto, da Ewan McGregor, fino al finale della Vendetta dei Sith in cui mette in salvo i gemelli Skywalker.

Non tutti sanno che la voce di Obi-Wan si può ascoltare anche ne Il Risveglio della Forza, nel momento in cui Rey tocca per la prima volta la spada di Luke: tra le immagini confuse e le visione della giov

Fonte: THR