RoboCop film

Il regista Neill Blomkamp ha offerto ai fan un aggiornamento sul progetto di RoboCop Returns, promettendo addirittura il ritorno dell’originale costume del personaggio. Diretto da Paul Verhoeven, l’originale RoboCop ha disegnato una nuova strada per il genere di azione e sci-fi, alla fine degli anni ’80, quando è arrivato al cinema.

Interpretato da Peter Weller, RoboCop racconta la storia futuristica dell’ufficiale Alex J. Murphy (Weller), un agente di polizia trasferito nella parte più pericolosa di una Detroit deturpata dal crimine, dove viene aggredito e lasciato morire dal boss della criminalità Clarence Boddicker (Kurtwood Smith). Successivamente rianimato dalla mega-corporazione di Omni Consumer Products, Murphy viene trasformato nel cyborg noto come RoboCop.

Il film ha dato origine ad un paio di sequel minori e un reboot in cui il protagonista era interpretato da Joel Kinnaman, nel 2014. Poco dopo, è stato annunciato che Blomkamp stava lavorando a un sequel diretto del primo film. Basato su una bozza inutilizzata di RoboCop 2 scritta da Michael Miner e Ed Neumeier, e riscritta da Justin Rhodes (Terminator: Destino Oscuro). Secondo quanto dichiarato fino a questo momento, il film di Blomkamp avrà un rating R.

Stando a quanto si legge sul suo account Twitter personale, Blomkamp ha risposto a una richiesta di aggiornamento da parte di Nicholas Whitcomb di HN Entertainment in merito al film. Blomkamp ha risposto che “la sceneggiatura è stata scritta” e che “sta andando bene”. Ha anche ribadito che per il suo sequel è come se lo stesso Paul Verhoeven fosse tornato nella sedia del regista. In seguito a quel particolare commento, Blomkamp ha insistito sul fatto che il protagonista indosserà proprio il costume originale come lo abbiamo visto addosso a Weller.

Ovviamente Blomkamp deve ancora dimostrare molto al cinema, prima di paragonare la sua regia alla versatilità e all’efficacia di Verhoeven, tuttavia il regista ha sviluppato una certa familiarità con il genere di fantascienza, a partire dal tanto lodato District 9.