Dopo una lunga gestazione, il film The Trial of the Chicago 7 è stato acquistato dalla Paramount Picture. Il film, scritto e diretto dal premio Oscar Aaron Sorkin, doveva inizialmente essere realizzato con la Amblin Partners di Steven Spielberg, ma dopo divergenze riguardo al budget il progetto fu messo da parte.

Inizialmente doveva essere proprio Spielberg il regista del film, ma i continui ritardi spinsero a cercare un nuovo regista e per il ruolo furono considerati anche Paul Greengrass e Ben Stiller. Dopo il suo debutto alla regia con Molly’s Game, fu proprio Sorkin ad ottenere la regia della sua sceneggiatura, scritta nel 2007.

Ora con la nuova acquisizione, tutto sembra pronto per l’inizio della produzione, per una data di distribuzione ancora da definire. È già definito anche il cast principale, che vedrà tra i protagonisti Eddie Redmayne, Sacha Baron Cohen, Seth Rogen, Joseph Gordon-Levitt, Mark Rylance, Frank Langella e Jonathan Majors.

La storia si concentrerà su un gruppo di attivisti, i quali vennero incriminati per cospirazione dal governo americano in seguito ai disordini avvenuti alla Convention democratica a Chicago, nel 1968.

Il regista Aaron Sorkis si è dichiarato entusiasta all’idea di poter realizzare un film su una delle più divertenti, intense e tragiche storie dell’America. Secondo il regista, nonostante The Trial of the Chicago 7 avrà luogo negli anni ’60, non c’è miglior momento di questo per raccontare questa vicenda.

Fonte: ComingSoon.net