chris evans

Chris Evans ha esordito nei panni di Steve Rogers / Captain America nel 2011 con Captain America: Il Primo Vendicatore. Ironia della sorte, “Il Primo Vendicatore” è stato l’ultimo Vendicatore originale a ottenere un film da solista in Fase Uno, ma l’attore ha comunque conquistato i fan e il pubblico in generale con la sua accattivante performance.

 

Successivamente Evans ha interpretato l’eroe iconico in altri dieci film, e attraverso le numerose apparizioni di Cap nel MCU, Chris Evans è stato in grado di diventare uno degli interpreti che con maggiore efficacia ha ritratto un eroe sul grande schermo.

Con Evans che passa il testimone di Captain America a Sam Wilson alla fine di Avengers: Endgame, l’attore Marvel è ora libero di portare avanti altri progetti e continuare la sua carriera. Mentre il pensiero di lasciare un franchising sicuro potrebbe essere spaventoso per alcuni, Chris Evans sembra affrontare la sfida frontalmente.

In un’intervista con Backstage, Chris Evans ha parlato a lungo del suo processo di recitazione in generale e del suo approccio per portare Steve Rogers sul grande schermo, promuovendo al contempo la sua nuova serie Apple TV +, Defending Jacob.

Chris Evans spiega perché accettò il ruolo della Torcia Umana

Sul tema di come l’attore ha affrontato le aspettative dei fan nel momento in cui si tratta di dare vita a un personaggio popolare, Evans ha detto: “C’era questa enorme aspettativa che queste persone avevano su di me, l’idea di chi fosse questo personaggio e io dovevo rispettarlo. Il pubblico fa parte di ciò che farà funzionare [questi film] e devo a queste persone la comprensione di ciò che hanno visto.”

Quando invece ha commentato il suo allontanarsi dalla Marvel, ritirandosi dal ruolo di Captain America, Evans ha dichiarato: “Ho adorato il mio periodo alla Marvel; mi manca già, ma non si può negare che è molto eccitante avere la completa libertà di perseguire qualunque cosa il mio appetito creativo desideri.”

Anche se i fan adorerebbero vedere Steve Rogers riapparire ad un certo punto nel MCU, sembra che per ora sia Chris Evans che i Marvel Studios siano pronti per intraprendere il prossimo capitolo dei loro rispettivi viaggi.