Prima di diventare il Captain America del MCU che tutti conosciamo e amiamo, Chris Evans aveva già esplorato il territorio dei fumetti con i due film sui Fantastici Quattro e con l’adattamento di Scott Pilgrim vs. the World. Adesso, in una nuova intervista, Evans ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad accettare il ruolo della Torcia Umana nel primo Fantastici 4 del 2005.

 

Il personaggio di Johnny Storm/Torcia Umana è stato creato da Stan Lee e Jack Kirby. Evans ha interpretato il personaggio nel film I Fantastici 4 del 2015 e nel sequel I Fantastici 4 e Silver Surfer del 2007. Entrambi i film sono stati dei modesti successi al botteghino, con il primo che ha incassato 333 milioni di dollari in tutto il mondo e il secondo che ne invece incassati 301 milioni. Il ruolo della Torcia Umana è stato successivamente interpretato da Michael B. Jordan nel reboot Fantastic 4 – I Fantastici Quattro del 2015, diretto da Josh Trank.

In un nuovo podcast di The Hollywood Reporter (via Screen Rant), Chris Evans ha spiegato perché decise di accettare il ruolo di Johnny Storm all’inizio della sua carriera: “All’epoca il genere supereroistico stava appena decollando. Era da poco uscito lo Spider-Man di Sam Raimi. Era da poco uscito il primo X-Men. Non sempre ricordo le telefonate che mi annunciano di aver ottenuto una determinata parte. Ma quella di Fantastici 4 la ricordo benissimo. C’erano tante questioni in ballo all’epoca. Ero appena stato scaricato. Avevo bisogno di una rivincita. Ricordo di aver risposto al telefono e di aver pensato: ‘Oh, sì!’.” 

Chris Evans ricorda I Fantastici 4 e spiega perché accettò il ruolo della Torcia Umana

A proposito della sua esperienza sul set del film, Evans ha poi ricordato: “È stato un ruolo che ho interpretato davvero con grande piacere. Ed è stato anche l’assegno più alto che avessi ricevuto fino a quel momento. È stato come se avessi imboccato la giusta via, come se avessi vinto qualcosa da poter investire per cercare di fare qualcosa di ancora più importante. Sono stato davvero fortunato nella mia carriera. Anche prima dei Fantastici Quattro, c’è sempre stato qualcosa che mi ha fatto pensare che forse avrei potuto sopravvivere facendo l’attore.”

Dopo I Fantastic 4, Chris Evans ha ricoperto il ruolo di Captain American in ben 7 film dell’Universo Cinematografico Mavel. Dopo l’ultimo Avengers: Endgame, è stato protagonista di Cena con delitto – Knives Out, l’omaggio al giallo di Rian Johnson, acclamato tanto dalla critica quanto dal pubblico. Di recente l’attore ha recitato nella serie Defending Jacob, disponibile su Apple TV+, in cui figura anche tra i produttori esecutivi. Prossimamente lo vedremo nell’annunciato nuovo adattamento de La Piccola Bottega degli Orrori.