La riuscita fusione della Disney con la Fox dello scorso anno ha significato che il tanto atteso debutto degli X-Men e dei Fantastici Quattro nell’Universo Cinematografico Marvel arriverà presto. Al momento non è chiaro in che modo i personaggi saranno adeguatamente integrati nell’universo condiviso; quel che è certo è che i Marvel Studios sono già al lavoro per preparare il loro debutto. Tra la lunga lista di personaggi che dovrebbe essere integrati nel MCU, il Deadpool di Ryan Reynolds sembra rappresentare un caso speciale.

Il Mercenario Chiacchierone è già stato protagonista di ben due film di successo – entrambi vietati ai minori – sotto l’egida della Fox, ma non è ancora certo che i Marvel Studios si atteneranno a quella tipologia di narrativa e, soprattutto, di toni una volta che il personaggio avrà debuttato nel franchise. Nonostante ciò, Reynolds ha ammesso che avere Deadpool nel MCU sarebbe una “vittoria per tutti”, suggerendo anche che ci sarebbere “infinite possibilità” per il personaggio nell’universo condiviso.

Adesso Ryan Reynolds continua a prendersi gioco del debutto del suo Deadpool nel franchise miliardario, com’è naturalmente nel suo stile ironico al quale ci ha abituati in tutti questi anni. Via Twitter, infatti, Reynolds ha voluto celebrare il “leakaversary” del test-footage del primo film trapelato online diversi anni fa. Per l’occasione, l’attore ha condiviso un video che fa il verso al programma tv di criminologia “Unsolved Mysteries” (disponibile anche su Netflix”. Nella didascalia che ha accompagnato il video, Reynolds ha scritto: “È per questo che il prossimo film di Deadpool ci sta mettendo così tanto tempo. Stiamo ancora cercando di risolvere questo mistero”. Potete vederlo cliccando sull’immagine di seguito:

Deadpool 3: realtà o miraggio?

Prima dell’enorme successo del franchise di Deadpool, il primo film vietato ai minori ha dovuto lottare parecchio per ottenere il via libera da parte della Fox. Le cose sono cambiate proprio quando è trapelato online quel test-footage, che ha generato ampie discussioni sulla possibilità di un ipotetico film e ha spinto la Fox ad approvare il progetto. Adesso, il video condiviso da Reynolds potrebbe aver fatto luce sulla debacle che sembra riguardare Deadpool 3.

Per un po’ di tempo, il creatore del personaggio di Deadpool, Rob Liefeld, è stato abbastanza categorico sul destino del personaggio nel MCU, sottolineando più volte quanto in realtà la Marvel non abbia intenzione di integrare il personaggio all’interno del suo universo. A questo punto, non esiste ancora nulla di ufficiale sul modo in cui l’anti-eroe debutterà nel monumentale franchise. Forse le continue prese in giro di Reynolds attireranno prima o poi l’attenzione dei Marvel Studios.