ryan reynolds

Ryan Reynolds è uno di quegli attori che sembra non avere nessun difetto. Bello, sarcastico, sexy e ironico, è riuscito a conquistare una larga fetta di pubblico con il suo carisma e il suo talento recitativo.

L’attore canadese non si è mai messo i piedi in testa, rimanendo sempre umile e aiutando chi si trova in difficoltà. La sua è stata una lunga gavetta ed è proprio grazie a questa se è riuscito ad ottenere dei fan che lo apprezzano per quello che è e che lo sostengono sempre.

Ecco, allora, dieci cose che non sapevate di Ryan Reynolds.

Ryan Reynolds e i film della sua carriera

ryan reynolds

1. Ryan Reynolds: i film e la carriera. La carriera di Ryan Reynolds, dopo numerosi tentativi, inizia verso la metà degli anni ’90, lavorando in produzioni come Sabrina vita da strega (1995), Le ragazze della Casa Bianca (1999) e Maial College (2002). Con questo film, Reynolds comincia a farsi conoscere per il mondo e la sua carriera prosegue grazie a film come Foolproof (2003), Blade: Trinity (2004), Just Friends (Solo amici) (2005), Certamente, forse (2008), Adventurland (2008), Ricatto d’amore (2009) e Paper Man (2009). Tuttavia, è dal secondo decennio degli anni Duemila che la sua fama continua a crescere in maniera esponenziale, grazie a film come Lanterna Verde (2011), Safe House – Nessuno è al sicuro (2012), The Captive – Scomparsa (2014), Woman in Gold (2015), Self/Less (2015) e il fenomeno Deadpool (2016). Tra gli ultimi film da lui realizzati figurano Life – Non oltrepassare il limite (2017), Come ti ammazzo il bodyguard (2017) e Deadpool 2 (2018).

2. Ryan Reynolds è anche un doppiatore, sceneggiatore e produttore. Nel corso della sua carriera, Ryan Reynolds ha svolto anche il lavoro di doppiatore per film come I Croods (2013), Turbo (2013), The Voices (2014) e Pokemon Detective Pikachu (2019), mentre è stato produttore per i due capitoli di Deadpool, sceneggiando il secondo film della mini saga.

Ryan Reynolds: Deadpool

ryan reynolds

3. Ryan Reynolds è sempre stato considerato come protagonista di Deadpool. Il progetto Deadpool ha avuto una lunga gestazione, durata più di dieci anni, durante i quali non è mai cambiata la scelta di vedere Reynolds come l’attore che avrebbe interpretato l’antieroe dei fumetti Marvel. Già nel 2000 si era parlato del voler trasporre questo personaggio, e il progetto passò per le mani di diverse case di produzione e di diversi registi, fino a che non si decise di realizzarlo ufficialmente nel 2014, dopo dei test screening dai riscontri positivi.

4. Ryan Reynolds ha sempre sostenuto il suo personaggio. Nel corso degli anni che ci sono voluti per poi dare finalmente avvio al primo film di Deadpool, l’attore canadese si è molto affezionato al ruolo, tanto da arrivare a produrre lui stesso sia il primo film che il sequel, Deadpool 2: di questo ha anche scritto la sceneggiatura.

Ryan Reynolds e Blake Lively

ryan reynolds

5. Ryan Reynolds e Blake Lively sono innamoratissimi. Ryan Reynolds e Blake Lively si sono conosciuti sul set di Lanterna Verde, ma è stato durante la promozione del film che è la scintilla è diventata fuoco. Tuttavia sarà nel dicembre 2011 che si comincerà a vederli insieme. Il matrimonio si celebrerà di lì a poco, nel settembre del 2012, in via del tutto riservata, mentre sono arrivati poco dopo: la prima figlia, James, è nata nel gennaio 2015, la seconda, Ines, è arrivata nell’ottobre 2016.

6. Ryan Reynolds e Blake Lively sono una coppia molto ironica. I due non sono solo marito e moglie, ma sono anche i loro rispettivi migliori amici. Già a vedere dai loro profili Instagram, si capisce come i due siano molto legati tra loro e anche di come gli piaccia scherzare, facendo battute uno sull’altra. Ciò avviene anche durante le diverse interviste, segno di un affiatamento tra loro davvero unico.

Ryan Reynolds fisico

7. Ryan Reynolds ha dovuto mettersi in forma per interpretare Deadpool. Ad un supereroe il carisma e la demenzialità non bastano, anche se il supereroe diventa un antieroe e si chiama Deadpool. Per poter interpretare questo personaggio da lui tanto amato (tanto che ha insistito diverso tempo per potarlo al cinema), l’attore canadese ha dovuto fare un gran lavoro su se stesso, grazie anche agli allenamenti intensivi di Don Saladino (che è anche il trainer di Sebastian Stan).

8. Ryan Reynolds è stato eletto più volte come uno degli uomini più sexy. Per definire Ryan Reynolds come uno degli uomini più sexy del mondo, in fondo, non ci vuole molto: basta guardare la sua filmografia, le varie apparizioni pubbliche e le interviste che rilascia per capire il perché. Non è solo questione di addominali, ma di un fisico associato ad un carisma e ad una gentilezza uniche.

Ryan Reynolds: Firenze

9. Ryan Reynolds ha girato uno dei suoi nuovi film in arrivo a Firenze. Nel settembre del 2018, l’attore canadese ha partecipato alle riprese di Six Underground, il nuovo film di Michael Bay, che si sono svolte in parte a Firenze. È bastato un suo irriverente video, condiviso sui suoi canali social, per far impazzire i fan.

Ryan Reynolds e Hugh Jackman

ryan reynolds

10. Ryan Reynolds ha un rapporto di amore/odio con Hugh Jackman. I due attori hanno spesso scherzato sul rapporto che hanno i loro due personaggi, Wolverine e Deadpool, ma anche sul rapporto di amicizia che esiste davvero tra di loro. L’ultimo episodio li riguarda mentre entrambi dichiarano una tregua, con la promessa di pubblicizzare l’uno la compagnia dell’altro, ovvero il Laughing Man Coffee e la Aviation Gin, ma qualcosa è andato storto. Se Reynolds ha tenuto fede alla promessa, Jackman ha insultato il collega per poi versare il contenuto della bottiglia di liquore su un tavolo, lanciando il tappo. Il finale è davvero esilarante, con Reynolds che ci rimane davvero male… per non parlare di quando ci si mette anche Jake Gyllenhaal e allora la bromance diventa un trio, con Reynolds che viene sempre trollato dagli altri due come la presunta festa a tema natalizio.

Fonti: IMDb, biography, thefamouspeople