keanu reeves

Come apprendiamo grazie a USA TodayKeanu Reeves si è ufficialmente lanciato nel mondo dei fumetti in qualità di “sceneggiatore”. La star delle saghe cinematografiche di Matrix e John Wick, infatti, ha scritto per conto di BOOM! Studios, nota casa editrice statunitense, la miniserie BRZRKR in collaborazione con il veterano Matt Kindt.

 
 

La miniserie, i cui disegni saranno opera dell’italiano Alessandro Vitti, sarà disponibile a partire dal prossimo autunno. Gli artisti Rafael Grampá e Mark Brooks si sono occupati della realizzazione delle copertine. Oltre ad averla creata, Reeves è stato anche utilizzato come modello su cui è stato disegnato Berzerker, il protagonista della miniserie.

La sinossi ufficiale del fumetto recita: “L’uomo noto solo come Berzerker è mezzo mortale e mezzo Dio, maledetto e costretto alla violenza… anche a costo della sua sanità mentale. Ma dopo aver girato il mondo per secoli, Berzerker sembra aver finalmente trovato uno scopo: lavorare per il governo americano e combattere battaglie troppo violente e pericolose per chiunque altro. In cambio, Berzerker otterrà l’unica cosa che desidera: la verità sulla sua interminabile e sanguinaria esistenza… e come porvi fine.”

Le tavole di BRZRKR, il fumetto co-sceneggiato da Keanu Reeves per BOOM! Studios

In merito al progetto, Keanu Reeves ha dichiarato: “Amo i fumetti sin da quando ero bambino e hanno avuto un’importante influenza artistica su di me. Avere l’opportunità di creare BRZRKR e collaborare con leggende dell’industria come lo sceneggiatore Matt Kindt, il disegnatore Alessandro Vitti, il colorista Bill Crabtree, il letterista Clem Robins e l’artista concettuale e autore di copertine Rafael Grampá – insieme all’incredibile team dei Boom! Studios – è un sogno che si avvera.”