keanu reeves

Keanu Reeves ha rivelato di aver sempre voluto interpretare Wolverine in un film della saga di X-Men. In parte anche grazie alla sua interpretazione di Ted in Bill & Ted’s Excellent Adventure e nel sequel Bill and Ted’s Bogus Journey, durante gli anni ’90 Reeves è riuscito a conquistare uno status (improbabile per molti) di star amata e riconosciuta a livello internazionale. Naturalmente, ben presto l’attore sarebbe passato dalla commedia al genere che lo ha consacrato al grande pubblico, ossia l’action, e a pellicole come Point Break, Speed ​​e – soprattutto – Matrix. 

 

Tuttavia, dopo il grande successo della trilogia di Matrix, sembrava che gli anni d’oro di Reeves come star dei film d’azione fossero giunti al termine, ed in effetti la sua carriera – più o meno dal 2006 al 2014 – ha avuto una notevole battuta d’arresto. Fortunatamente, nel 2014, con l’uscita del primo capitolo della saga di John Wick, la stella di Reeves è tornata nuovamente a risplendere, e il prossimo anno lo vedremo di nuovo anche nei panni di Neo nell’attesissimo Matrix 4.

Sebbene Keanu Reeves abbia interpretato molti ruoli incredibili e persino iconici nella sua carriera, c’è un personaggio che l’attore avrebbe sempre voluto interpretare e che purtroppo non è mai arrivato nel suo radar. Intervistato da SiriusXM (via CinemaBlend), Reeves ha rivelato che avrebbe sempre voluto interpretare Wolverine, l’eroe degli X-Men, personaggio reso famoso al cinema da Hugh Jackman.

La versione di Wolverine che Keanu Reeves avrebbe voluto interpretare

Reeves ha specificato che la versione del mutante dagli artigli di adamantio che avrebbe voluto interpretare è quella di Frank Miller. Nonostante il grande amore per il personaggio, però, Reeves è consapevole di non avere più l’età giusta per poterlo interpretare, soprattutto in vista del recasting che i Marvel Studios si apprestano a mettere in atto per l’introduzione dei mutanti nel loro universo condiviso.

Al momento non sappiamo ancora chi raccoglierà l’eredità di Hugh Jackman nel MCU. Chiunque si ritroverà ad interpretare il ​​personaggio di Wolverine avrà ovviamente l’arduo compito di doversi confrontare con il ritratto dell’attore australiano, che ancora oggi è uno dei più popolari e dei più amati per quanto riguarda i film di supereroi. A voi sarebbe piaciuto vedere Keanu Reeves nei panni di Wolverine?