matrix 4

Arriva da Deadline la notizia che l’attore statunitense Brian J. Smith, noto per il ruolo di Will Gorski nella serie Sense 8, si è unito ufficialmente al cast di Matrix 4, il nuovo capitolo della celebre saga fantascientifica con protagonista Keanu Reeves, attualmente in fase di produzione.

 

Il ruolo che Smith interpreterà nel film non è stato rivelato. L’attore aveva già lavorato con la regista Lana Wachowski proprio in Sense 8. Si tratta del quarto attore della nota serie Netflix a prendere parte al cast del nuovo capitolo di Matrix: nel film, infatti, appariranno anche Max Riemelt, Toby Onwumere e Eréndira Ibarra.

LEGGI ANCHE – Matrix 4: Neo e Trinity in azione sul set

Matrix 4 vedrà nel cast il ritorno di Keanu Reeves, Carrie-Ann Moss e Jada Pinkett-Smith al fianco delle new entry Yahya Abdul-Mateen II, Neil Patrick Harris, Jonathan Groff, Jessica Henwick Toby Onwumere.

Il nuovo capitolo del franchise sarà diretto da Lana Wachowski. La sceneggiatura del film è stata firmata a sei mani con Aleksandar Hemon e David Mitchell, mentre diverse fonti sostengono che le riprese dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2020. “Molte delle idee che Lilly ed io abbiamo esplorato vent’anni fa a proposito della nostra realtà sono ancora più rilevanti ora. Sono molto felice di avere questi personaggi nella mia vita e sono grata per questa possibilità di lavorare ancora con i miei brillanti amici“, ha detto la Wachowski.

Non potremmo essere più entusiasti di rientrare in The Matrix con Lana“, ha dichiarato Toby Emmerich, presidente della Warner Bros, “Lana è una vera visionaria, una regista creativa e originale e siamo entusiasti che stia scrivendo, che dirigerà e produrrà questo nuovo capitolo dell’universo di Matrix“.