star wars

I sequel di Star Wars non sono riusciti a risolvere completamente il mistero attorno al Leader Supremo Snoke. Tuttavia, L’ascesa di Skywalker (così come il romanzo basato sul film) ha confermato che si trattava di un clone che l’Imperatore Palpatine aveva creato per manipolare Ben Solo e il Primo Ordine. Su Exegol, abbiamo anche potuto vedere che c’erano vasche utili alla clonazione piene di Snoke “falliti”.

Anche The Mandalorian ha accennato al fatto che Moff Gideon voleva Il Bambino per creare un nuovo corpo per l’Imperatore. Una possibile ragione per cui il celebre villain aveva pianificato di tornare come un nuovo essere è che non poteva affrontare la Galassia sapendo della sua sconfitta. Sfortunatamente, questa è una mera speculazione, e tale resterà fino a quando la Lucasfilm non fornirà una spiegazione a tutte le teorie.

Quello che sappiamo è che uno dei cloni andati a buon fine è riuscito a fuggire da Palpatine ed è arrivato ad avere una figlia che, alla fine, avrebbe addirittura sconfitto il cattivo. Questo rende Rey sia una Palpatine, ma anche la figlia e insieme la nipote dell’Imperatore. Si tratta di una svolta piuttosto bizzarra, ma ora, grazie alla serie a fumetti Darth Vader #11 (via ComicBookMovie), veniamo a conoscenza di un dettaglio molto particolare.

Quando il Signore dei Sith visita Exegol, trova un enorme Kyber Crystal che viene utilizzato per alimentare quello che alla fine sarebbe diventato noto come Ordine Finale e una serie di vasche necessarie alla clonazione. Una di queste contiene una mano che, alla fine, ha spinto molti fan a credere che possa appartenere a Luke Skywalker (ricordiamo che Vader gliel’aveva tagliata su Bespin ne L’impero colpisce ancora).

Star Wars e la rivelazione “Rey Skywalker”

È difficile immaginare a quale altro personaggio potrebbe appartenere la mano. Ciò potrebbe essere un’indicazione del fatto che Palpatine ha clonato Luke o del fatto che ha usato il suo DNA per creare Snoke e gli altri suoi cloni. Se è così, allora Rey potrebbe avere un po’ del DNA degli Skywalker dentro di sé, una svolta che potrebbe giustificare l’intera rivelazione “Rey Skywalker”. La speranza è che prima o poi la cosa venga confermata ufficialmente…