Creed 2 Sylvester Stallone

Sylvester Stallone è stato protagonista di almeno un film che ha raggiunto la vetta del box office per ogni decade in cui ha lavorato come attore, in tutto sei, sessant’anni di carriera. Questo primato è stato coronato da The Suicide Squad – Missione suicida, in cui l’attore di Rocky interpreta King Shark.

Stallone si è fatto un nome con l’iconico film Rocky nel 1976, che è diventato il film con il maggior incasso di quell’anno e ha vinto come miglior film agli Oscar. Rocky alla fine è diventato un franchise che abbraccia più decenni e, in aggiunta a ciò, Stallone ha recitato in Rambo, film che ha fornito alla star dell’azione un altro amato franchise che gli è valso il successo di box per diversi decenni. Tuttavia, in tempi più recenti, l’intramontabile star del cinema action hollywoodiano si è costantemente reinventata, poiché ha lanciato il franchise di The Expendables, con The Expendables 4 che potrebbe essere annunciato a breve, e ha trovato la sua strada in progetti di supereroi come Guardiani della Galassia Vol. 2 e The Suicide Squad.

Nel weekend di apertura, The Suicide Squad ha guadagnato un totale di $ 26,5 milioni che, sebbene siano inferiori alla proiezione originale, sono stati comunque sufficienti a regalare al film la posizione numero uno del botteghino USA e a Stallone questo record originale e invidiabile.

Sul suo account Instagram, Sylvester Stallone ha condiviso un articolo di Deadline, sottolineando che con The Suicide Squad in testa al botteghino nel 2021, l’icona di Hollywood ha ora avuto un film al numero uno del botteghino in sei decenni consecutivi. Deadline scrive anche 20 dei film dell’attore hanno raggiunto il primo posto, con The Expendables e The Suicide Squad che lo hanno aiutato a guadagnare il primo posto negli ultimi due decenni. Nel suo post su Instagram, Stallone ha ringraziato i fan, così come il suo regista di The Suicide Squad, James Gunn che lo aveva fortemente voluto già in Guardiani della Galassia Vol. 2.