Brad Pitt
Foto di Luigi De Pompeis © Cinefilos.it
- Pubblicità -

Durante una recente intervista con la rivista GQ, Brad Pitt ha suggerito che potrebbe ritirarsi dalla recitazione molto presto, dicendo che si sente a “l’ultima tappa” della sua carriera di attore. L’attore considera chiaramente la sua carriera cinematografica in fase di esaurimento piuttosto che di ripresa, definendo questo periodo in cui si trova “l’ultimo semestre o trimestre”.

- Pubblicità -

“Mi considero alla mia ultima tappa, quest’ultimo semestre o trimestre. Come sarà questa sezione? E come voglio progettarlo?”.

Anche se sembrava che Brad Pitt potesse essere stato rinvigorito dalla sua vittoria all’Oscar e dall’ingresso in un nuovo entusiasmante capitolo della sua carriera, è certamente deludente sapere che potrebbe essere pronto a smettere molto presto. Questi commenti di Pitt probabilmente attireranno l’attenzione su come l’amata star del cinema traccia il corso finale della sua carriera. Il frenetico Bullet Train che lo vede protagonista uscirà nelle sale USA il 5 agosto, seguito da un altro ruolo da protagonista per Pitt in Babylon che uscirà questo Natale. Oltre a questi due film, Pitt è attualmente impegnato a recitare in un progetto senza titolo di Jon Watts insieme a George Clooney.

- Pubblicità -