Dungeons & Dragons: L’onore dei ladri, ottimo esordio al box office per il film

-

Dungeons & Dragons: L’onore dei ladri (qui la recensione) ha ottenuto un primo fine settimana al box office di gran lunga superiore alle aspettative iniziali. Questo nuovo film basato sul gioco D&D, come noto, aggiunge l’elemento umorismo che mancava agli adattamenti precedenti e che ha indiscutibilmente portato al suo successo straordinario, anche alla luce di una dura concorrenza, tra cui John Wick 4, il film sta attirando grandi folle e dollari al botteghino. Dungeons & Dragons: L’onore dei ladri ha infatti guadagnato 38,5 milioni di dollari nel suo weekend di apertura sul suolo statunitense, arrivando a 71,5 milioni di dollari al box office mondiale.

Con questo totale, il film ha dunque battuto John Wick 4, che conclude il fine settimana con un guadagno interno di 28,2 milioni di dollari. In pochi giorni, il film ha persino superato il precedente film di Dungeons & Dragons, che aveva incassato solo 33,9 milioni di dollari in totale.Il successo ottenuto con questo primo weekend sembra ora destinato a proseguire, visto che, con le vacanze pasquali in arrivo, il film ha ancora la possibilità di attirare un pubblico ancora più vasto, godendo eventualmente di un buon passaparola, così da poter recuperare il suo budget sostanziale di circa 150 milioni di dollari.

Un impresa che a questo punto sembra però decisamente possibile, considerando che anche in Italia, nel weekend appena trascorso, Dungeons & Dragons: L’onore dei ladri ha ugualmente ottenuto un buon risultato, guadagnando 1,1 milioni di euro. A rappresentare un possibile avversario da battere, per il film fantasy, sarà però Super Mario Bros. – Il film, in arrivo dal 6 aprile. Ma continuando a questo ritmo, Dungeons & Dragons: L’onore dei ladri potrebbe facilmente arrivare a quel tanto che basta per lasciare aperta la porta ad eventuali sequel.

Fonte: ScreenRant, Cinetel

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -