Aladdin: ecco in cosa il live action sarà diverso dall’originale

-

Il timore più grande che anticipa l’uscita in sala di un nuovo live action Disney è che somigli troppo al film d’animazione originale senza attuare alcune modifica o variante “contemporanea”. Ma anche se il rischio di un’operazione copia-carbone è dietro l’angolo, l’attore Mena Massoud ha assicurato che non sarà questo il caso per Aladdin:

La più grande differenza con l’altro film è che avrete la possibilità di guardare veri esseri umani percorrere questo viaggio sullo schermo. Quando ero un bambino, ho iniziato a recitare facendo delle voci, e ho già fatto animazione prima, e capisco il mondo dell’animazione…inoltre i doppiatori dell’originale sono incredibili perché ci aiutavano a comprendere una storia incredibile. Tuttavia penso che con i veri attori, guardando negli occhi le persone e vedendo quello che provano percorrendo il viaggio con loro, la differenza è grande“.

Aladdin, le prime immagini: ecco il Genio, Abu, Jafar, Jasmine e il protagonista

Diretto da Guy Ritchie (Sherlock HolmesOperazione U.N.C.L.E.) e scritto da John August (Dark ShadowsBig Fish – Le Storie di Una Vita Incredibile), Aladdin è interpretato da Will Smith (AlìMen in Black) nei panni del Genio con il potere di esaudire tre desideri per chiunque entri in possesso della sua lampada magica.

Mena Massoud (Jack Ryan) è il protagonista, lo sfortunato ma adorabile ragazzo di strada innamorato della bellissima figlia del Sultano, la Principessa Jasmine, interpretata da Naomi Scott (Power Rangers), che vuole scegliere liberamente come vivere la propria vita. Marwan Kenzari (Assassinio sull’Orient Express) è Jafar, un malvagio stregone che escogita un piano diabolico per destituire il Sultano e regnare su Agrabah; mentre Navid Negahban (Homeland: Caccia alla Spia) interpreta il Sultano, il sovrano di Agrabah, impaziente di trovare un marito adatto alla figlia Jasmine.

Aladdin è prodotto da Dan Lin (The LEGO Movie), mentre il vincitore del Golden Globe Marc Platt (La La Land), Jonathan Eirich (Deathnote) e Kevin De La Noy (Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno) sono i produttori esecutivi. La colonna sonora è composta dall’otto volte Premio Oscar Alan Menken (La Bella e la BestiaLa Sirenetta) e comprende nuove versioni dei brani originali scritti da Menken e dagli autori premiati con l’Oscar Howard Ashman (La Piccola Bottega degli Orrori) e Tim Rice (Il Re Leone), oltre a due brani inediti realizzati dallo stesso Menken e dai compositori, vincitori dell’Oscar e del Tony Award, Benj Pasek e Justin Paul (La La LandDear Evan Hansen).

Aladdin: il teaser trailer del live action con Will Smith

Fonte: EW

Cecilia Strazza
Cecilia Strazza
Redattore e critico cinematografico per Cinefilos e Sentireascoltare.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Insospettabile follia: dal cast al finale, tutte le curiosità sul film

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove il protagonista di turno intraprende una spedizione punitiva nei confronti...
- Pubblicità -