diabolik

In occasione delle Giornate Professionali del Cinema di Sorrento, è stato annunciato il prossimo adattamento cinematografico per Diabolik, il famoso personaggio dei fumetti. Non è la prima volta, di recente, che il cinema italiano si interessa al mondo dei fumetti di casa nostra, dal momento che alla Bonelli Entertainment è in produzione il film su Dampyr, primo della divisione multimedia della casa editrice.

 

Durante la presentazione del listino di 01 Distribution per il prossimo anno, è stato annunciato il film su Diabolik, che sarà portato sullo schermo dai Manetti Bros, che tornano alla regia dopo il travolgente successo di Ammore e Malavita, presentato ai Festival di Venezia del 2017.

Diabolik, annunciato il film

Diabolik è un personaggio immaginario dei fumetti, creato nel 1962 da Angela Giussani e protagonista dell’omonima testata pubblicata dalla casa editrice milanese Astorina.

In poco tempo raggiunse alte tirature arrivando a diventare un fenomeno di costume studiato da sociologi ed esperti di comunicazione. Ha portato alla nascita del genere del fumetto nero italiano del quale è stato il precursore generando numerosi epigoni a partire dal 1964, quando il fenomeno esplose, pubblicati nel caratteristico formato libretto tascabile che la testata fece diventare famoso e imitato dopo aver esordito in edicola nel novembre 1962; viene da allora edito senza interruzioni e ha superato gli 800 numeri pubblicati; i primi numeri della serie hanno raggiunto elevate quotazioni nel mercato del collezionismo. Il personaggio ha poi avuto una trasposizione cinematografica nel 1968 diretta dal regista Mario Bava, una serie animata e un vasto merchandising.

Edizioni tradotte sono state pubblicate in molti paesi europei, americani, e africani. Il successo del personaggio è tale da generare anche parodie sia a fumetti, come Cattivik, personaggio creato da Bonvi nel 1965 che a film, come Arriva Dorellik diretto da Steno o Sadik, episodio del film Thrilling. Il personaggio è stato impiegato come testimonial per campagne sociali e in spot pubblicitari commerciali.

01 Distribution: Paolo Del Brocco presenta il listino