avengers infinity war Josh Brolin

Josh Brolin, interprete di Thanos in Avengers: Infinity War, non aveva idea di tutti i Vendicatori che il suo personaggio avrebbe ucciso nel film. La dichiarazione sembra di base assurda, tuttavia, se ricordiamo che Thanos ha ucciso gli eroi non faccia a faccia ma con il proverbiale schiocco di dita, è comprensibile come Brolin non fosse sullo stesso set dei “morti”, quando il trapasso avviene.

 
 

L’attore ha spiegato che durante la prima proiezione guardava Chris Hemsworth come se fosse in cerca di conferme, soprattutto durante la morte di Spider-Man, che Brolin ha descritto come “così vulnerabile” da spezzargli il cuore. Tuttavia, Josh ha anche spiegato di essere rimasto molto colpito dai messaggi di odio da parte dei fan. Per lui sono in realtà un complimento, perché vuol dire che “ha funzionato”.

Josh Brolin tornerà nei panni in CGI di Thanos in Avengers 4.

Avengers 4: il titolo ufficiale dovrebbe spaventare i fan

CORRELATI:

La prima sinossi di Avengers 4“Il culmine di 22 film interconnessi, il quarto film della saga degli Avengers porterà gli spettatori a essere testimoni di un punto di svolta di un viaggio epico. I nostri amati eroi capiranno davvero quanto è fragile questa realtà e i sacrifici che devono essere fatti per sostenerla.”