josh brolin

Josh Brolin è uno di quegli attori che ha dato vita a ruoli memorabili che resteranno a lungo nella storia del cinema. Un attore che si è sempre dato molto da fare e che ha lavorato sodo per costruirsi una carriera solida e concreta.

Brolin non ha mai fatto leva sul fatto di essere figlio d’arte (il padre non è altri che l’attore James Brolin e la sua matrigna è Barbra Streisand) e si è costruito una gavetta che è degna d’invidia.

Ecco, allora, dieci cose da sapere su Josh Brolin.

Josh Brolin film

josh brolin

1. Josh Brolin: i film e la carriera. Josh Brolin inizia la sua carriera debuttando al cinema, nel 1985, con un film diventato poi un cult: I Goonies. Dopo questo film la sua carriera si divide tra il piccolo e grande schermo: Brolin lavora, infatti, per alcune serie come Jack, investigatore privato (1987-1988), 21 Jump Street (1987), I ragazzi della prateria (1989-1992) e Winnetka Road (1994), e in diversi film come Thrashin’ – Corsa al massacro (1986), Amori e disastri (1996), Nightwatch – Il guardiano di notte (1997) e Mimic (1997). Successivamente, Brolin prende parte ai film L’uomo senza ombra (2000), Melinda e Melinda (2004), Grindhouse – Planet Terror (2007), American Gangster (2007), Non è un paese per vecchi (2007) e Milk (2008). Dal 2010, l’attore americano lavora in Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni (2010), Il Grinta (2010), Oldboy (2013), Sin City – Una donna per cui uccidere (2014), Vizio di forma (2014), Sicario (2015) ed Everest, mentre gli ultimi suoi lavori risalgono ad Avengers: Infinity War (2018), Deadpool 2 (2018) e Soldado (2018).

2. Josh Brolin è anche produttore, regista e sceneggiatore. Nel corso della sua carriera, Josh Brolin ha esplorato diversi ambiti del cinema, vestendo i panni del produttore, del regista e dello sceneggiatore. L’attore, infatti, è stato produttore per i documentari The People Speak (2009), The People Speak UK (2010), 30 for 30 (2013) e Unchained: The Untold Story of Freestyle Motocross (2016). Per il resto, Brolin è stato regista, sceneggiatore e produttore del corto X (2008) e vestirà questi stessi panni per il suo nuovo progetto, una serie per ora intitolata The Untitled Josh Brolin Project.

Josh Brolin Thanos

josh brolin

3. Josh Brolin ha accettato il ruolo di Thanos grazie a Benedict Cumberbatch. Accettare un ruolo come quello di Thanos non è cosa facile e Josh Brolin lo ha confermato. L’attore americano, infatti, ha ammesso di essere stato in dubbio dall’accettare il ruolo e di essersene convinto grazia a Benedict Cumberbatch. Brolin aveva visto cosa il suo collega aveva fatto per interpretare Smaug il Drago in Lo Hobbit ‹‹Ho visto i video su YouTube, quando stavo valutando l’offerta per Thanos, era in questo magazzino, che si trascinava come un serpente, facendo uscire la lingua e facendo un’esibizione incredibile, nella tuta da mo-cap… L’ho visto e ho deciso che quello sarebbe stato il livello che volevo raggiungere; si tratta di qualcosa in cui devi affondare i denti: convinzione, imbarazzo, tutte queste cose. E così ho deciso, sì.››

4. Josh Brolin vorrebbe tornare nei panni di Thanos. Per Josh Brolin, interpretare Thanos è un’esperienza del tutto particolare ed unica e l’attore ha rivelato di volerlo interpretare nuovamente in futuro. Brolin ha ammesso, infatti, di non essere mai stato coinvolto in alcuni film sequel prima di Avengers e adorare il fatto di lavorare con i suoi colleghi nel film Marvel e con i fratelli Russo. Inoltre, l’attore ha dichiarato di essere liberto per realizzare il film su Gli Eterni.

Josh Brolin Goonies

josh brolin

5. Josh Brolin rovinò un ciak ne I Goonies. C’è un momento, ne I Goonies, in cui i ragazzi vanno alla scoperta della nave pirata di Willy l’Orbo. Ebbene, di questa scena ne ha parlato Josh Brolin con un post su Instagram, nel quale ha rivelato che mentre avevano cominciato a girare, dopo essere riemersi dall’acqua, Brolin se ne è uscito con un’imprecazione, rovinando la ripresa. Nulla di cui preoccuparsene, dato che la nave era davvero enorme, come il sogno di un bambino diventato realtà.

6. Josh Brolin ha rivestito i panni di Brand Walsh. I tuffi nel passato non li fanno solo i comuni mortali: anche Josh Brolin, infatti, ci è cascato. Con un post su Instagram, l’attore che rivelato di essere stato invitato ad una festa di compleanno con gli anni ’80 come tema e di non sapere come vestirsi finché, su consiglio della moglie, non ha scelto di tornare a vestire i panni di Brandon “Brand” Walsh.

Josh Brolin Oldboy

7. Josh Brolin trasformista per Oldboy. Nel 2013 uscì in tutti i cinema il remake di Oldboy, diretto da Spike Lee. Per interpretare Joe Doucett, il protagonista, Brolin ha dovuto sottostare ad una trasformazione fisica non da poco: chi ha condiviso con lui il set, ha raccontato un Brolin con una forma fisica impressionante, in grado di assumere 15 kg in una settimana e di perderne 8 in quella successiva.

Josh Brolin moglie

josh brolin

8. Josh Brolin è sposato con la sua ex assistente. Non sempre le storie d’amore di un attore nascono sui set di qualche film con un altro collega. Josh Brolin, infatti, ha conosciuto Kathryn Boyd sul lavoro, ma lei era la sua assistente. Pare che la storia tra i due sia iniziata nel 2014 e le prime conferme ufficiali sono arrivate sempre tramite Instagram, quando l’attore condivise un tenero scatto effettuato a Roma. Insomma, la loro storia è proseguita a gonfie vele, tanto da sposarsi il 25 settembre del 2016. Dall’amore dei due, il 4 novembre 2018 è nata una bambina, Westlyn Reign Brolin.

9. Josh Brolin si è sposato tre volte. La vita sentimentale di Josh Brolin è sempre stata un po’ turbolenta, contraddistinta da tre matrimoni e un fidanzamento non andato a buon fine. L’attore infatti, è stato sposato con la collega Alice Adair dal 1988 al 1994, da cui sono nati i figli Trevor Mansur (nel 1988) ed Eden (nel 1994). All’inizio degli anni Duemila, Brolin aveva annunciato il fidanzamento con l’attrice Minnie Driver, ma che non andò a buon fine, annullandolo dopo pochi mesi. Il suo secondo matrimonio risale all’agosto del 2004, quando Brolin sposa Diane Lane e i sue rimangono marito e moglie fino al febbraio del 2013. Dopo questo divorzio, l’attore ha sposato Kathryn Boyd nel 2016.

Josh Brolin e Kate Winslet

10. Josh Brolin ha lavorato con Kate Winslet. Nel 2013, uscì al cinema Un giorno come tanti, adattamento dell’omonimo romanzo di Joyce Maynard. Il film, diretto da Jason Reitman, ha visto come protagonisti un duo d’eccezione, formato da Josh Brolin e Kate Winslet. Se Kate Winslet ha interpretato Adele, madre depressa e sofferente dall’agorafobia, Josh Brolin ha dato vita al personaggio di Frank, un detenuto scappato dall’ospedale che ha chiesto aiuto ad Adele e al figlio di lei.

Fonti: IMDb, biography, entertainment weekly,